Serve una mano?

Speroni dixit:

Gli italiani fanno schifo e l'Italia fa schifo. Perchè non vuole essere moderna e hanno vinto quelli che vogliono vivere alle spalle degli altri

Bossi dixit:

Se vince il no non ci resta che andare in Svizzera

Visto che non mi piace vivere alle spalle di nessuno e che l'Umberto sarà troppo preso nell'impacchettamento e trasloco, mi chiedo: serve una mano???

Pubblicato martedì 27 giugno 2006 alle 2:40 AM - 0 commenti so far
Archiviato in: Cazzate, Politica

WinFS è morto

A quanto pare hanno staccato il respiratore a questo progetto che era diventato tutto e niente. Il rammarico più grande è stato il fatto che WinFS ha trascinato via con se ObjectSpaces: ora tocca aspettare il DLINQ per avere un layer di persistenza adeguato.

Per quanto mi riguarda, nonostance ci fossi un po' affezionato perché in passato ci ho lavorato anche io, sono contento che finalmente sia stata staccata la spina (un anno in ritardo)

Pubblicato lunedì 26 giugno 2006 alle 2:57 PM - 0 commenti so far
Archiviato in: Microsoft, Codice, Software

Se ti distrai te frego

Questo sembra essere il motto di alcune tipologie aziendali (operatori telefonici in testa) qui in USA. Un paio di esempi dalla mia esperienza quotidiana:

  • Situazione 1:
    a casa ho attivato il blocco delle chiamate interurbane/internazionali. Questo perché nel 2006 chiedere 10cents al minuto o piú per chiamare fuori distretto (e qui in Ammeriga "distretto" non coincide con "prefisso") - quando con le moderne tecnologie VOIP/schede telefoniche le telefonate internazionali sono quasi gratis - é un furto legalizzato; ogni tanto peró questo blocco si "disattiva da solo": automaticamente mi ritrovo fatturate in bolletta decine di $ di chiamate "fuori distretto".
    Soluzione da adottare:
    chiamare l'operatore e chiedere: "come mai il blocco delle telefonate non é piú attivo?". Risposta dell'operatore: "ci scusi; detragga pure dalla bolletta il costo delle interurbane" (traduzione per i polli: noi c'avemo provato... te ne sei accorto, bravo!)
  • Situazione 2:
    ho attivato una carta di credito speciale che offriva interessi 0 per un anno su alcuni prodotti comprati da Fry's (seguirá spiegazione di cos'é Fry's). Nella bolletta del mese scorso c'era un pagamento "minimo dovuto" di 18$. Ho pensato che di solito le bollette indicano un pagamento dovuto minimo automatico, ma quando non ci sono interessi il pagamento é facoltativo. Wrong! Seconda bolletta ricevuta diversi giorni fa:
    pagamento minimo dovuto di 71$ decomponibili in
    18$ pagamento dovuto mese scorso
    18$ pagamento dovuto mese corrente
    35$ di "late fee"
    Soluzione da adottare:
    chiamare l'operatore e chiedere delucidazioni sul "pagamento minimo dovuto"; l'operatore mi ha perdonato la mia ignoranza su tale clausola é ha trasformato il late fee in anticipo sui futuri pagamenti dovuti

Chiamare l'operatore é una costante gravitazionale ammerigana: in alcuni casi aiuta registrare la conversazione, sempre col permesso dell'operatore (non chiedere il permesso é illegale, nun ce provate!). La differenza con l'Italia é che nel 99.5% dei casi l'operatore risolve la situazione definitivamente; nel 0.4% la minaccia di lasciare l'azienda funziona egregiamente; infine nel restante 0.1% la tattica giusta é chiudere la conversazione e richiamare il call center: molto probabilmente avete beccato un operatore con l'umore sbagliato.

Devo infine citare le situazioni in cui le offerte che arrivano per posta sono travestite da qualcos'altro: phishing vero e proprio, ma fatto old style.

-quack

Pubblicato mercoledì 21 giugno 2006 alle 3:31 AM - 1 commento so far
Archiviato in: Cazzate, Security

Cambiamenti

wow!
In una settimana é successo davvero di tutto. La formichina si é laureata: uno dei regali é stata una confezione di Puerto Rico che a quanto pare é il gioco da tavola piú bello in assoluto. Bill Gates ha deciso di andare in pensione mentre le azioni della societá hanno subito un tracollo. Il mio ufficio si riduce (per mia volontá) in minimi termini (un tavolino donato via per dare il posto alla lavagna). Se tutto questo fosse accaduto in uno stato di semicoscienza mi sarei sentito rapito dagli alieni.

P.S. anche l'uomo ragno si é tolto la maschera. Forse é un messaggio subliminale per farci capire che privacy non ne é rimasta molta in giro.

Pubblicato venerdì 16 giugno 2006 alle 6:30 AM - 1 commento so far
Archiviato in: Cazzate

Libro sul comodino

RootkitsIeri mi é arrivato questo libro. Ad un'occhiata superficiale mi é sembrato ben fatto: il libro é molto orientato sul 'come' piuttosto che parlare degli ultimi ritrovati tecnologici in tale materia (sarebbe stato obsoleto giá alla pubblicazione).
Maggiori dettagli seguiranno dopo la lettura dei primi capitoli.

Pubblicato giovedì 8 giugno 2006 alle 12:05 AM - 1 commento so far
Archiviato in: Recensioni