In macchina con Forrest

Capita molto spesso di andare a pranzo con Forrest, personaggio reale di cui ho parlato già in un post precedente. La cosa non sarebbe un problema se non fosse per il fatto che vorrebbe imporre la stessa attenzione ai dettagli che lui ha anche agli altri veiculanti o in generale utenti della strada. Se Forrest è il suo nome immaginario, Tourette è il suo cognome. Questo che segue è un esempio tipico di quello che spesso succede.

Si comincia una conversazione qualsiasi con toni calmi e moderati. Ad un certo punto un pedone, in un angolo remoto della strada, attraversa col rosso tentando di giocare live-frogger (Jaywalking) senza causare pericoli diretti o indiretti al nostro veicolo. Forrest interrompe bruscamente la conversazione, apre il finestrino, si trasforma in Mr. Hide e comincia ad inveire:

Idiota caz**ne, pericolo pubblico. Lo sai che potresti causare un incidente? Il rosso vale anche per te, min**ione!

Giuro, una vera e propria incoercibile pulsione a proferire espressioni volgari.

Ora immaginate la faccia di una persona che assiste, all'interno del veiculo, per la prima volta ad un'esplosione del genere. Certo, dopo la terza esplosione non ci si sorprende più. Ma c'è da aggiungere in sua difesa che nel suo esplodere Forrest non discrimina; se la prende con tutti: uomini, donne, anziani, asiatici, nativi, ecc. Unica eccezione i bambini - of course.

La cosa che sorprende di più è la sua capacità di tornare Forrest e riprendere a cazzeggiare di massimi sistemi come se nulla fosse. Mi chiedo se nella sua memoria rimanga qualche traccia di cosa combina.

-quack

Technorati tags:

Pubblicato domenica 29 aprile 2007 alle 4:30 PM - 0 commenti so far
Archiviato in: Cazzate, Aneddoti

Office Space

Office Space è il geek-movie assoluto. Il film narra le vicissitudini di 3 programmatori che lavorano in una azienda alle prese con il supporto per il Y2K bug. È un susseguirsi di gag tipiche da Leggi di Murphy applicate alla vita di ufficio con un twist: essendo programmatori, gli eroi saranno alle prese con computer che non vogliono spegnersi (un Mac che dopo aver fatto shutdown fa comparire il prompt C:\ Smile), stampanti che si incagliano e colleghi rompiscatole.
Tra questi c'è Milton, il pignolone in foto a destra con qualche problema mentale, che tende a ripetersi ad infinito usando un tono di voce metal-nevrotico estremamente fastidioso. Il film è diventato un cult: quando il progetto ObjectSpaces è stato fuso in WinFS avevamo deciso di girarne una parodia, chiamata appunto ObjectSpaces. Era una cosa seria perché con i colleghi aveva deciso di usare 3 videocamere, microfoni professionali, ecc. Il tutto nei nostri uffici - non cubicoli peró come quelli del film - che hanno un'atmosfera molto simile a quella del film.

Tuttora quando imito Milton - e giuro mi viene benissimo - il collega di fianco mi raggiunge ed entra anche lui nella scenetta impromptu facendo da spalla. Per chi passa il duetto è imperdibile.

Il film va assolutamenete guardato in lingua originale. Doppiato perderebbe molto del suo appeal. Un piccolo riassunto è disponibile su youtube.

Enjoy

-quack

Technorati tags: ,

Pubblicato sabato 28 aprile 2007 alle 7:30 PM - 2 commenti so far
Archiviato in: Cazzate, Recensioni

Vista appcompat, link utili

Un po' di link utili. Questo somiglia molto a VUA (anche se non da informazioni sulla compatibilità delle applicazioni installate) : http://ati.amd.com/technology/windowsvista/AreYouVistaReady.html

Qui invece c'è l'elenco delle applicazioni certificate: http://support.microsoft.com/kb/933305

Infine un paio di link molto chiari sulla compatibilità delle varie applicazioni.

http://iet.ucdavis.edu/microsoft/vista_matrix.htm

http://kb.wisc.edu/helpdesk/page.php?id=5175

Vista Software compatibility Wiki

Vista Hardware compatibility Wiki

Nessuna fonte (a parte il KB microsoft) è ufficiale, quindi il tutto va trattato con le dovute "cautele".

-quack

Technorati tags:

Pubblicato venerdì 27 aprile 2007 alle 6:02 PM - 0 commenti so far
Archiviato in: Windows

Annunciazione annunciazione

Tu Mari' Mari'

No volevo solo dire che ho cambiato indirizzo, ispirato dal fatto che qualche lettore (ehm... inclusa la formichina!) non riesce a trovare il mio blog a memoria e vi ci arriva via google cercando cazzate Smile

Stavolta è facilissimo da ricordare:

AOvestDiPaperino.com

Per tutti i miei amici che mi linkano chiedo un piccolo microscopico favore: potreste aggiornare i link?(*)

Quelli vecchi funzioneranno ancora per un po', poi saranno definitivamente segati (e intanto ho già pensato ad una soluzione per i vecchi permalosi permalink Wink).

-quack

Technorati tags:

P.S. per i lettori via feed, nessun problema. Non dovete cambiare niente Wink

 

(*) Altrimenti semplicemente vi spammo Stick out tongue

Pubblicato giovedì 26 aprile 2007 alle 6:39 PM - 8 commenti so far
Archiviato in: Blog-Tech, Cazzate

FizzBuzz versione 2

L'altro giorno ho accennato al quesito FizzBuzz e chiacchierando sulle infinite possibilità di scriverne una versione mi è venuta in mente una piccola variante che propongo ai soliti lettori intraprendenti.

Il questito FizzBuzz v.1 è il seguente:

Scrivere un programma che stampi i numeri da 1 a 100. Ma per i multipli di 3 stampare "Fizz" al posto del numero; per i multipli di 5 stampare "Buzz" al posto del numero. Stampare "FizzBuzz" al posto del numero per i multipli di 3 e 5.

Variazione interessante:

Evitare l'uso di statement condizionali (if, switch, ? : , ecc.; hint: le stringhe di formattazione vanno bene Wink)

La mia soluzione è postata qui. Postate la vostra, solo se diversa, in calce alla mia.

Buon divertimento (e poi son io che do dell'enigmista agli altri!)

-quack

Technorati tags:

Pubblicato mercoledì 25 aprile 2007 alle 8:25 PM - 4 commenti so far
Archiviato in: Codice, Cazzate