Come ti creo un caso[tto]

1. Joanna Rutkowska fa una recensione di UAC sul suo blog (molto positiva). Tra le cose che scrive, cita il fatto che

 "One thing that I found particularly annoying though, is that Vista automatically assumes that all setup programs (application installers) should be run with administrator privileges"

2. Mark Russinovich "replica" spiegando che tale decisione è frutto di un compromesso accettabile tra security e usabilità, teorizzando inoltre che "Because elevations and ILs don’t define a security boundary, potential avenues of attack , regardless of ease or scope, are not security bugs"

3. Joanna che non è d'accordo su quest'ultima affermazione controreplica scrivendo a sua volta un articolo il cui titolo è tutto un programma: "Vista Security Model – A Big Joke?"

4. A questo punto la storia si fa divertente: qualcuno di slashdot, che di tutta la discussione non ha capito una cippa lippa, nella fretta di spalare la solita merda su Windows, cita  l'articolo di Joanna con un titolo spettacolare: "Very Severe Hole" In Vista UAC Design

5. Joanna si accorge del malinteso e provvede a spiegare con un altro articolo (Confiusion About The "Joke Post" (*)) a quel qualcuno (citato nell'articolo come "many people") cosa voleva dire in realtà

Morale della storia: per spalare merda non è assolutamente necessario neanche sapere di cosa si sta parlando. Questi slashdotters: se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Big Smile

Technorati tags: , , ,

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (0):
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)