Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Aggiornamenti

Quando il gioco si fa duro, i duri installano il Service Pack 1.

Aggiornamenti dovuti su un paio di questioni aperte.

  1. A quanto pare, il problema antipatico relativo all'aggiornamento che non ne voleva sapere di installarsi, è definitivamente scomparso a seguito dell'installazione del SP1
  2. Il messaggio nel log dovuto alle previous versions non è un messaggio di errore, ma una specie di avvertimento che c'è qualcosa che non va veloce come dovrebbe essere e non c'entra niente con l'aggiornamento che non ne voleva sapere; appare in concomitanza dell'aggiornamento in quanto i file che l'aggiornamento manipola tramite fanno parte di un gruppo di esclusione grosso che fa rallentare l'accesso alle previous versions di quel folder; l'investigazione però continua e staremo a vedere se il SP1 ha introdotto miglioramenti anche in questo senso.

La domanda nasce spontanea? Ma perché non l'ho installato prima il SP1 (sono abbonato MSDN)?? Semplicemente perché avevo voglia di fare un backup tombale prima di installarlo. E per farlo ero in attesa dell'ardiscozzo... che, oltre ad essere silenziosissimo, è così veloce che ROBOCOPY riesce completamente a saturare la banda di rete:

networkbandwidth

(da notare il bug del gadget che a tratti segnalava picchi del 103%). Il piano di backup prosegue imperterrito: oggi installo TrueCrypt per il drive esterno e faccio la "terza copia", quella "separata alla nascita".

-quack

Technorati tags:

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (0):
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)