Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Giu Mag Feb Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Burocrazie

Oggi nella casella della posta ho trovato una simpatica sorpresa: la patente americana rinnovata. Non che sia una patente grande sorpresa perché il "rinnovo" - per la prima volta - l'ho fatto online alcuni giorni fa. Però mi ha portato a riflettere della differente burocrazia tra il paese che mi ospita e l'Italia.

Innanzitutto non so neanche se la mia patente italiana è scaduta o meno: questo perché la scadenza del documento italiano è legata alla data di rilascio e di quella data mi ricordo a malapena l'anno. Il documento americano invece, intelligentemente, scade il giorno del proprio compleanno. Vuoi mettere tra le due date quale sia la più facile da ricordare?

Poi ci sono i costi: 25$ tutto compreso pagabili via carta di credito. Da aggiungere la completa informalità della lettera che mi invita a rinnovare il documento con tanto di torta con le candeline e scritta con un linguaggio ultra-semplice. In Italia, tutte le comunicazioni ufficiali, sono seriose e scritte in gergo burocratico.

Infine la comodità: tra rinnovare online e fare 30-40 minuti di fila allo sportello non c'è proprio paragone. Tanto in tutti e due i casi la patente verrà comunque spedita a casa per verificare l'indirizzo fornito. Una delle tante cazzate geniali!!

-quack

Technorati tags:

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (3):
1. Casper
mercoledì 28 novembre 2007 alle 8:21 PM - unknown unknown unknown
   

Qualcuno lì ha bisogno di un altro Italiano stufo dell'Italia all'italiana? Mangio poco, non sporco, sono educato e anche a mo' di zerbino davanti alla porta faccio un figurone. Qualsiasi cosa... ma portatemi via da qui :)

   
2. Kersal
giovedì 29 novembre 2007 alle 11:34 PM - unknown unknown unknown
   

Ma lì nn fanno le visite medico-oculistiche per il rinnovo?

   
3. Paperino
venerdì 30 novembre 2007 alle 12:39 AM - unknown unknown unknown
   

Devo aggiungere che il rinnovo online credo sia possibile solo tramite "invito" (la famosa lettera con la torta). Per la visita oculistica è bastata l'autocertificazione (ho assicurato solennemente che ci vedo abbastanza bene Smile)

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)