Checksur mon-amur

Il problema dell'update che non vuole installarsi, che avevo bollato come definitivamente scomparso con l'installazione del SP1, è riapparso sotto le mentite spoglie di un nuovo update ma sempre relativo al Junk Folder Filter di Windows Mail (non me ne vergogno: funziona alla grande per quello che mi serve ).

Ma come diceva il mitico Belushi, quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

Ravanando in giro ho scoperto che il malefico errore 80073712 è dovuto alla corruzione di qualche manifest di Windows Update (che sono dei file che contengono la descrizione degli update). Fino a qualche tempo fa, la soluzione proposta era lo standing upgrade, ovvero la reinstallazione dell'OS sulle ceneri del precedente. Deciso a conservare il record di durata di installazione di Vista (intatto sin dal 5 Novembre 2006!) ho continuato a ravanare e ho scoperto l'esistenza di CheckSUR, conosciuto anche come update 947821.

Ma cos'è CheckSUR? Lo dice l'«update» stesso:

System resources, such as file data, registry data, and even in-memory data, can develop inconsistencies during the lifetime of the operating system. These inconsistencies may be caused by various hardware failures or by software issues. In some cases, these inconsistencies can affect the Windows Servicing Store, and they can cause a Windows Vista update to fail. When the update fails, it blocks the user from installing updates and service packs. CheckSUR addresses this issue.

CheckSUR, che sta per Check for System Update Readiness, fa la diagnosi dei manifest installati e nel frattempo ripara quelli che dovessero risultare corrotti. Nel mio caso:

CheckSur

CheckSUR si installa come un Windows Update normale in modalità "manuale" e genera un log nel file %WINDIR%\Logs\CBS\CheckSUR.log

In seguito l'installazione dell'update che non si voleva installare è filata liscia come un olio sintetico. Occhio che l'«installazione» (in realtà si tratta di una scansione) di CheckSur richiede circa 10-15 minuti durante i quali la progress bar potrebbe "fermarsi" per un bel po', per cui è richiesta un po' di pazienza.

Il consiglio, data la gratuità del tool, è il solito. Accattatavill'

-quack

Technorati tags:

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (17):
1. mille984
mercoledì 9 aprile 2008 alle 6:16 PM - unknown unknown unknown
   

Permettamisi breve dissertazione: anche Vista, quando qualcosa va storto, non è così semplice da sistemare per il passante di turno.

   
2. ilSilente
mercoledì 9 aprile 2008 alle 8:10 PM - unknown unknown unknown
   

@mille984: invece la soluzione è semplicissima anche per il primo di turno e Paperino l'ha scritto: basta reinstallare sulle ceneri del precedente OS.

(il mio è un commento ironico, s'intende)

   
3. Paperino
mercoledì 9 aprile 2008 alle 11:44 PM - unknown unknown unknown
   

@mille984:

verissimo, anche se ci sono centri di assistenza che suggeriscono di rapare il PC a zero per molto molto meno.

A discolpa c'è da dire che il problema è relativamente nuovo (nel senso che per incasinare i manifest mi ci è voluto più di un anno ed è per questo credo che CheckSUR sia molto recente) e che l'assistenza, per problemi legati a Windows Update è totalmente gratuita.

   
4. Jack
giovedì 10 aprile 2008 alle 1:52 AM - unknown unknown unknown
   

Ma perchè non basta dare una bella rapata a zero in una directory con tutta la cache dei manifest?

Non per paragonarlo sempre a Linux, ma se ho corrotto tutta la cache di apt (per qualsiasi motivo) basta che io la cancelli e poi riscarichi tutti gli aggiornamenti.

Magari tedioso, magari lungo, ma ha sempre funzionato, per me.

Lo dico perchè da un pò di tempo si manifestano ai computer che vedo, fastidiosissimi errori di windows update dovuti all'ora errata, a directory di windows update che sembrano essere read only o altri errori mistici che si risolvono solo con il più classico dei regsvr32 +dll da deregistrare + registrare di nuovo.

Poi questa di Vista che corregge un bug e poi il bug rispunta da un'altra parte conferma che Windows Update non è esente da bachi.

Io preferisco fare la maggior parte degli update con il ctupdate che con un dvd mi dà già tutti gli aggiornamenti di:

2000

xp (32 + 64)

Vista (32 + 64)

Office 2002

Office 2003

Office 2007

tutti in un unico disco senza paura di dover scaricare 100 o 200 mega di aggiornamenti. Perchè in Italia avremo anche le adsl ma dai log che vedo sui firewall, Microsoft Windows Update non mi è mai andato più di 120 kbyte al secondo e ho girato parecchie connessioni (purtroppo!)

Ciao.

P.S: scusa del post lungo!

   
5. Edward
giovedì 10 aprile 2008 alle 3:16 PM - unknown unknown unknown
   

@ Paperino: in genere diffido dei consigli in stile "format C:" perche', prima di compiere un'azione drastica e time-consuming (una reinstallazione con ripristino dei backup, installazione dei programmi e configurazione a puntino occupa almeno una giornata piena, facilmente anche 2 giorni), vorrei conoscerne la causa; inoltre c'e' spesso un rimedo meno drastico della formattazione e che consente di salvare capra e cavoli. Tuttavia il suggerimento in auge ai tempi di Windows 9x e' sempre duro a morire.

@ Jack: credo (no ne sono sicuro) che la rimozione dei manifest sia controproducente: il sistema potrebbe sovrascrivere in automatico dei file di sistema. Spero solo che il vecchio Qfecheck funzioni ancora in accoppiata a Windows Update.

Comunque grazie per il suggerimento: fra i servizi alternativi a WU conosco Autopatcher e WindizUpdater, ma il primo ha avuto vicende alterne (dapprima la chiusura del servizio, poi il ripristino come mero downloader) e il secondo ha problemi di affidabilita'.

Edward

   
6. Paperino
giovedì 10 aprile 2008 alle 7:20 PM - unknown unknown unknown
   

@Jack, @Edward:

il problema della corruzione dei manifest, per altro per quanto ho capito pure piuttosto raro vista la scarsa disponibilità di informazione di qualità in rete, non dipende da come viene scaricato o lanciato l'update (WU, internet, CD) ma dal fatto che l'update rileva che c'è qualcosa che non va e si blocca. Altri update infatti si installano lisci.

Perché non è sufficiente cancellare tutti i manifest? Perché aldilà dell'essere controproducente (11382 manifest su 11386 funzionavano alla grande nel mio esempio), tali manifest sono cross-referenziati in qualche altra struttura. Considerando che CheckSUR richiede solo 10-15 minuti in media, il gioco vale la candela. Poi immagino che in futuro la cosa venga automatizzata in maniera ancora più "spinta" (ad esempio se un update fallisce per corruzione dei manifest viene proposto automaticamente il download di CheckSUR che è marcato come "important"). Spero di aver fatto un po' di chiarezza sul topic.

   
7. wisher
giovedì 10 aprile 2008 alle 9:50 PM - unknown unknown unknown
   

Nessun errore rilevato:-)

   
8. bad49
mercoledì 3 settembre 2008 alle 3:47 PM - unknown unknown unknown
   

lo sto scaricando, spero ke dopo mi reinstalla sp1

   
9. fingerprint
lunedì 29 dicembre 2008 alle 2:07 AM - unknown unknown unknown
   

qualcuno sa dirmi se la "cura" funzica anke per errore 0x80070002

sull'installazione d SP1 Vista home premium?

thanks

   
10. Jack
venerdì 5 giugno 2009 alle 9:52 AM - firefox 3.6 Windows Vista
   

L'ho dovuto installare e purtroppo diciamo che i 10-15 minuti si sono dilungati attorno alle due ore....però adesso va!

 

Grazie checksur!

   
11. Laura
venerdì 8 aprile 2011 alle 9:55 PM - chrome 10.0.648.204 Windows Vista
   

Grazie mille, nonostante siano passati un paio d'anni da questo post devo dirti che mi è stato utilissimo. HO risolto, grazie!

   
12. semprepiertu
domenica 23 ottobre 2011 alle 10:36 PM - IE 7.0 Windows Vista
   

Grazie mille anche da parte mia, questo post ha salvato anche me, ciao!

   
13. daniele
mercoledì 8 febbraio 2012 alle 4:58 PM - firefox 9.0.1 Windows 7
   

Ciao.

Girovagando su Google ho trovato questo post.

Mi si è presentato il problema che hai descritto su un pc con Windows 7 Professional 64bit in dominio e aggiornamenti gestiti da WSUS.

L'errore viene fuori per l'installazione dell'aggiornamento KB2564958.

Dal log del tool che hai indicato è saltato fuori che ci sono 8 manifest che non è stato possibile riparare.

Se prendo questi manifest da un pc in cui l'aggiornamento è andato a buon fine, li sovrascrivo in quello in cui invece l'aggiornamento non ne vuole sapere e rieseguo wupdate, dici che potrebbe funzionare? (i file li ho già trovati tutti)

 

Daniele.

   
14. Paperino
mercoledì 8 febbraio 2012 alle 5:51 PM - chrome 16.0.912.77 Windows 7
   

Potrebbe andare bene, potrebbe andare male (mi sembra che i manifest vengano "adattati" al PC di destinazione, è parecchio tempo che non lavoro in questo campo).

Al limite potresti provare a zappare completamente il database dei manifest... forse riesci a trovare qualche indicazione.

   
15. minnie
domenica 19 febbraio 2012 alle 3:04 PM - firefox 10.0.2 Windows XP
   

dove lo scarico questo checksur,grazie!

   
16. Snake
domenica 19 febbraio 2012 alle 3:53 PM - IE 9.0 Windows 7
   

@minnie:

dove lo scarico questo checksur,grazie!

Il link sta nel post , te lo riporto per comodità: http://support.microsoft.com/kb/947821

   
17. Vincenzo
venerdì 16 novembre 2012 alle 11:39 PM - firefox 16.0 Windows 7
   

windows 7 pro 64 bit su notebook HP. Non si installa sp1.  errore: "TRUST E NO SIGNER CERT". Risolto con checksur (20 minuti circa). grazie per le info

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)