Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Feb Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Getting ready for WHS

Finalmente Windows Home Server è stato rilasciato nello splendore della versione 1.0 e non vedo l'ora di metterci le mani sopra: intanto le vacanze sono a tiro di schioppo e per ora non ha senso neanche pensarci. In attesa di dettagliare un piano per sfrattare lo stupido NAS che ho «assunto», comincio a mettere insieme un po' di link utili per la lista della spesa che si limiterà semplicemente al barebone e qualche accessorio. Di interessante ho trovato:

barebone1 MSI Hetis 900 
Non è dotato do firewire (alquanto inutile su WHS ma pensavo ad un plugin Camcorder -> WHS o ad un utilizzo del barebone per MCE).
mcedisplay

Pertelian LCD Display

Utile per mostrare qualche statistica o per MCE.

Una cosa simpatica che differenzia WHS dai comuni NAS, che di solito girano su una versione embedded di Linux, è la possibilità di creare/installare add-in. Ce ne sono di svariati davvero carini elencati su questo sito. Paradossale che una piattaforma "chiusa" possa risultare più aperta di una piattaforma "aperta" (ovvero quando il codice sorgente dell'OS non serve davvero a un tubo!).

-Enjoy!

Technorati Tags:

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (15):
1. wtf
venerdì 27 luglio 2007 alle 4:28 PM - unknown unknown unknown
   

Lo so, lo so che ti sto già sulle scatole...

Anyway, mentre sto installando un vista che non mi trova i driver per hp 9600 (mannaggia all'hp?)

ti scrivo due righe:

intanto l'unico accessorio che mi sento di consigliarti è il display lcd, se il software lo supporta bene, hai moltissime informazioni senza dover accedere a nessuna interfaccia web, login, niente di niente. E' un accessorio molto importante.

Se non ti spiace prova questo:

http://www.nslu2-linux.org/

e vedrai la differenza fra piattaforma aperta e chiusa.

Pacchetti disponibili per debian-unslung

17510 pacchetti.

Preso da :

http://www.nslu2-linux.org/wiki/FAQ/FirmwareMatrix

Ma a parte il ce l'ho più lungo io, no ce l'hai più corto te, ...un esempio cretino: bittorrent sull'appliance di rete fa sempre gola no? Bene, c'è per whs e anche per debian.

Quindi, al massimo, pari. Ma non penso che l'opensource sia inferiore quanto a capacità attrattiva degli sviluppatori.

O no?

Ciao.

   
2. Paperino
venerdì 27 luglio 2007 alle 4:53 PM - unknown unknown unknown
   

@wtf: per il mio NAS recita:

If you are not willing to risk "bricking" your XYZ-000, then DO NOT attempt this

Insomma c'è il rischio di mandare il nas a gambe all'aria.

Tornando alla mia affermazione provocatoria: questi NAS sono stati disegnati dalla casa per fare i NAS; poi qualcuno hackera mette su una guida valida per certi specifici modelli e si ottiene l'"estensibilità". Ma non è più semplice se invece di hackerare l'OS si potesse installare già dei plugin? È accaduto anche per il TiVò, la gente ci installava - hackerando - di tutto. Su mediacenter in un mese sono usciti più plugin che per TiVò in qualche anno al punto che in TiVò hanno deciso di lanciare un SDK (peraltro pessimo). L'estensibilità non è nel fatto che sia disponibile il codice sorgente, ma nel disegno del produttore. Tra hackerare (leggi: rischio di ridurre l'appliance in un mattone) e scrivere un plugin in C#, come sviluppatore, preferisco la seconda. O no?

(PS: prima di buttare il vecchio NAS farò qualche esperimento)

   
3. wtf
venerdì 27 luglio 2007 alle 6:28 PM - unknown unknown unknown
   

Ah, sicuro, preferisco tenerlo funzionante, però se prendo un nslu2 della linksys trovo assai interessante questa paginetta:

www.linksys.com/.../Satellite

che mi consente di non brickare, sempre che non si vada attorno a impostazioni di sistema.

E poi "hackerare l'os": semplicemente da una versione di linux compilata dalla linksys a una versione compilata dalla debian community.

   
4. Shance
venerdì 27 luglio 2007 alle 6:31 PM - unknown unknown unknown
   

Uh? Per add-in intendi i virus e i malware?

Installiamo av e as anceh su questo... anadiamo avanti...

lol

   
5. Paperino
venerdì 27 luglio 2007 alle 7:10 PM - unknown unknown unknown
   

@Shance: vedo che hai esaurito il repertorio di battute visto che continui a ripeterti ad infinito. No, non prendo virus sul mio PC da ere geologiche: mai installato Firefox negli ultimi anni. Contento? Big Smile

Sulla questione virus, consentimi di riciclare questa vignetta per la trecentesima volta: www.ctrlaltdel-online.com/comic.php

Wink Su su, cerchiamo di essere costruttivi nel feedback.

@wtf: non vedo il mio modello in questa lista. Se neanche la casa madre lo vuole supportare, credo che un motivo ci sarà. Stick out tongue

PS, ma che driver stai cercando? HP li nasconde molto bene, 'nnaggia a loro.

   
6. wtf
venerdì 27 luglio 2007 alle 7:17 PM - unknown unknown unknown
   

No no, non c'è

hp 9650 deskjet una A3 dei pochi anni fa: tipo due anni fa.

Non è una deskjet che uno la perde e dice: vabbè.

Vabbè un cacchio, è una signora deskjet A3, sveglia HP!

Drin drin!

Volevo dare la colpa a Vista, ma non mi sembrava giusto ...LOL!

   
7. Paperino
venerdì 27 luglio 2007 alle 7:29 PM - unknown unknown unknown
   

@wtf:

Pensavo di creare un template generico per dare la colpa a qualcun'altro. Da passare ad HP penso. Wink

   
8. Blackstorm
venerdì 27 luglio 2007 alle 10:02 PM - unknown unknown unknown
   

@wtf:

Guarda, un piccolo commento su 17 mila e rotti pacchetti disponibili... A volte penso che il troppo stroppia... come diavolo fai a decidere qual è il pacchetto giusto per te fra 17000 pacchetti? Preferisco avere 10 plugin che posso installare su una piattaforma sapendo cosa fanno che 17000 pacchetti in cui ci saranno tipo 4 o 5 pacchetti che fanno la stessa cosa ma in maniera leggermente diversa l'uno dall'altro... a me pare più un incubo di configurazione... Parlo da quasi profano, intendiamoci, però a volte tutta questa vastità tende a disorientare... e non tutti hanno il tempo di spulciarsi 17000 pacchetti software...

   
9. wtf
sabato 28 luglio 2007 alle 3:41 AM - unknown unknown unknown
   

Basta sapere quello che vuoi!

Lo so che al giorno d'oggi è troppo ma d'altronde se diffondiamo la cultura del : lascia stare ci penso io a cosa tu devi installare perchè so meglio io di te cosa serve su un nas, piano piano i plugin saranno solo quelli che faranno comodo. E non altro.

Ciao.

   
10. Shance
sabato 28 luglio 2007 alle 10:35 AM - unknown unknown unknown
   

Ehm... io non mi riferivo al mac quando parlavo di virus, se da fastidio poi che mi ripeta... pazienza. Solo due cose poi ho finito:

1. Nemmeno io prendo virus sui miei pc

2. Mi immaginavo la situazione più comune, in casa di persone normali con i virus su questo server "home". Un'altra macchina dove installare un av.

3. Un'altra macchina dove ci potranno essere problemi, i sono scettico sul prodotto.

Per il resto, ciao ciao

   
11. Paperino
sabato 28 luglio 2007 alle 4:45 PM - unknown unknown unknown
   

Ma perché serve un antivirus su un NAS? Sul NAS che ho mica ce lo faccio girare.

In quanto ai problemi: sento di avere la certezza che se ci saranno, saranno in misura minore di quelli che ho adesso con il mio NAS. Quindi penso ad un bilancio positivo.

   
12. franco
domenica 29 luglio 2007 alle 9:56 PM - unknown unknown unknown
   

Beh, siccome sul NAS se monti WHS ci potrebbero essere dei virus, e altre amenita', tutto li... al contrario di quello che hai ora che probabilmente non viene attaccato..

   
13. Paperino
lunedì 30 luglio 2007 alle 4:18 AM - unknown unknown unknown
   

@franco:

copiare dei file su una share, anche se 'infetti', non è pericoloso per il NAS. Semmai il problema potrebbe essere qualche worm, ma sono fiducioso che - per come è stato lucchettato win2003 - le chance di un attacco interno alla rete sono molto scarse. E poi l'attacco dovrebbe partire da un PC dotato di antivirus, quindi ancora meno possibile.

   
14. Shance
lunedì 30 luglio 2007 alle 11:42 AM - unknown unknown unknown
   

Mi sorge un'ulteriore dubbio sul sitema WHS:

Per l'installazione di patch e Service Pack se ne occupa l'utente e Windows Update?

Se è come Windows Server 2003, gli utenti casalinghi potrebbero (dico potrebbero) trovare difficoltà. Ma sono curioso di vedere se prenderà piede.

Sicuramente è un prodotto per una famiglia evoluta.

(Paperino, non sono un fanatico Apple è solo che utilizzo entrambe le piattaforme e sono pure Certificato Microsoft^^. Molte volte però i sistemi Ms mi stressano... tutto qua)

   
15. Paperino
lunedì 30 luglio 2007 alle 6:07 PM - unknown unknown unknown
   

Shance:

a quanto ho letto (non ho ancora provato!) WHS ha un numero di servizi ridotto rispetto agli altri Windows quindi dovrebbe richiedere meno aggiornamenti. È un NAS e quindi un prodotto per famiglia evoluta, dove di solito il capo famiglia è il capro-espiatorio delle tragedie informatiche casalinghe.

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)