Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Giu Mag Feb Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

iPhone: perche' non ne comprero' mai uno

Tempo fa mi chiedevo se mai avessi dovuto cambiare idea sull'iPhone. Dicevo che era molto bello (includendo le funzionalita' oltre all'estetica). Ora che il reality distortion field e' definitivamente calato, posso confermare di aver definitivamente cambiato idea. I miei motivi, ispirati a quelli di Paul Kedrosky e di Scoble.

  1. L'accordo con Cingular; puo' sembrare poco ma quelli di Cingular mi hanno trattato davvero male; il mio ordine e' stato poi cancellato ma senza nessuna conferma; al mio amico Mario e' andata ancora peggio perche' hanno cercato di affibbiargli un contratto 3 volte piu' costoso e s'e' dovuto sbattere per giorni per restituire il telefono come da contratto. Kedrosky dice che "While every wireless carrier has its haters, Cingular has more than most (both for its service and for its Edge network)"; verissimo.
    Probabilmente qualcuno si ingegnera' e trovera' il modo di "sbloccare" il telefono e venderlo su ebay a 100$ in piu' (come se non fosse gia' troppo costoso). Ovviamente Apple cerchera' di fare causa agli ubaldi, ecc. ecc. come da copione gia' visto.
  2. Il fatto che solo Apple (o alcuni suoi partner) possono scrivere SW per l'iPhone. Imperativo scordarsi l'enorme parco SW esistente per lo Smartphone (incluso un GPS che funziona davvero). Non capisco perche' porsi in competizione con gli smartphone (come avvenuto durante l'evento) se si vuol presentare poi un giocattolino che fa solo leggere la posta e navigare sul Web.
  3. Il prezzo esoso: 600$ + un contratto di almeno 40$ al mese con cingular per due anni. Considerando la mia media di 12 telefonate all'anno significa una media di 65$ a telefonata. No grazie.
  4. La batteria che non e' sostituibile (a meno di non invalidare la garanzia). Una delle cose piu' comuni che si fa con i cellulari e' comprare una batteria di scorta.

Alla fine ho deciso di comprare un QTek 8500, stesso hardware del Cingular 3125 ma senza l'odioso branding; in barba a Steve e al suo Reality Distortion Field.

-quack

Technorati tags: , , ,

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (1):
1. Luigi Bruno
mercoledì 8 settembre 2010 alle 5:10 PM - IE 8.0 Windows 7
   

Sostanzialmente d'accordo con quello che hai scritto, anche se (penso) il tuo discorso è riferito alla realtà americana: l'estate del 2009 ero indeciso tra un iPhone e un HTC Touch HD, preferito, alla fine, con una certa soddisfazione (quest'estate l'ho rivenduto rimpiazzandolo con un altrettanto valido HD2).

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)