Pubblicità 101

Sono estremamente sorpreso dal fatto che l’ultimo spot MS sia stato frainteso non poco. Le reazioni si son divise in:

1) quelli sconvolti dal fatto che Lauren fosse un’attrice; probabilmente è lo stesso tipo di persone che a quarant’anni crede ancora nelle fiabe e che pimage ensa che i personaggi degli spot Apple siano due persone vere.

2) quelli che hanno analizzato al microscopio le specifiche dell’HP per concludere che:

The hardware in question is the $699 at Best Buy HP - Pavilion Laptop with AMD Turion™ X2 RM-72 Dual-Core Mobile Processor… It is the epitome of what people dislike about PCs… It runs Vista Home on a slow AMD mobile processor. It has DDR2 RAM which is what $300 Netbooks run.

dimenticando ovviamente che ci sono modelli di Mac più costosi ancora in giro che usano la stessa RAM, usata tra l’altro anche nei MacBook di Dicembre 2008.

3) quelli che hanno costruito un vero e proprio sistema di metriche per dimostrare quante feature in più un Mac ha – per lo stesso prezzo se non di meno – di un equivalente Dell partendo dall’assurdità che si possa stabilire:

peso + dimensioni + costruzione = Fingerprint scanner + eSata + memory card reader

I messaggi dello spot sono molto chiari.

  1. La selezione dei modelli Dell va dai 249$ di un Mini ai 10K$ e passa dei server di fascia alta. Ad incrementi di 100$ o meno e con una gamma di feature che è almeno 20x quella di Apple (AMD vs Intel, Celeron vs. Core I7, 512MB vs 16GB, SSD vs. RAID)
  2. Tale selezione va moltiplicata di qualche mezzo fattore per tutti i vendor esistenti: Asus, Acer, Toshiba, Sony, Lenovo, Gateway, HP
  3. A tale selezione va aggiunto il mercato non indifferente dei PC custom built
  4. last but not least i cicli di refresh hardware sono estremamente più rapidi: per un ciclo di refresh di MacBook Pro si possono contare almeno 4 o 5 refresh dell: 1535, 1536, Studio 15, ecc.

Le probabilità che – se non interessa un laptop esattamente così come pensato (e testato!) da Steve Jobs – si possano risparmiare cifre ragguardevoli comprando un PC che soddisfi le proprie esigenze è molto prossima ad uno, esattamente come è successo a Lauren. In tempi cupi come questi non è cosa da poco.

-quack

P.S. questo è il mio background di Aprile.
image

(fonte)

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (52): [ Pagina 1 di 2  - più vecchi ]
23. Dovella RC_ITA
mercoledì 1 aprile 2009 alle 7:54 PM - firefox 2.0.0.20 Windows 98
   

@Enrico FolBlog

perdonami quale sarebbe la gpu decente nei Mac Pro ? Non è manco compatibile con le Workstation Nvidia Tesla

   
24. 0verture
mercoledì 1 aprile 2009 alle 7:58 PM - firefox 3.0.8 Windows XP
   

perdonami quale sarebbe la gpu decente nei Mac Pro ? Non è manco compatibile con le Workstation Nvidia Tesla

Non hanno neanche uno straccio di certificazione per il cad di fascia alta o per l'elaborazione audio...

   
25. zirzi
mercoledì 1 aprile 2009 alle 8:14 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

@Dovella:

Anch'io posso scegliere tra tutto quello che hai detto tu, chi me lo impedisce? Posso scegliere e ho scelto.

   
26. dovella
mercoledì 1 aprile 2009 alle 9:37 PM - firefox 3.0.8 Windows Vista
   

zirzi

Sorry

Dovrei mandarti un tapiro, ma ti dedico questa

   
27. David
mercoledì 1 aprile 2009 alle 10:13 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

Dissento umilmente dall' andazzo generale sull' apprezzamento dello spot. 1) Lo stesso focalizzarsi sulla scelta delle caratteristiche "hardware" di un PC rispetto alle feature di quel particolare PC (leggi OS) è fuorviante (cioè rischia di non lasciar passare il messaggio. 2) E' "banale" ( e mi sa che si sottovaluta l' intelligenza del consumatore) affermare che puoi trovare ciò che cerchi a meno rispetto a..... qualsiasi cosa. 

Cioè ciò che per Paperino è "chiaro" (riguardo ai messaggi che lo spot vuol far passare) a me pare perlomeno scontato e non certo "ficcante":

1) La Fiat-Group fa la 500, la Panda, la Punto, la G.Punto, la Bravo, la 147, la Brera, la Thesis, ecc.

2) Questi N modelli vanno moltiplicati per M costruttori con altrettanti simil-modelli

3)gli NxM modelli li potete personalizzare quanto volete e come volete (qui ci sarebbe da ridire su motori e controlli ma per amor di discussione lasciamo stare...)

4)i refresh di questi NxM modelli è praticamente giornaliero

Ok. Ma da qui a dire che questa è una EVIDENTE prova contro l' acquisto di una BMW (scelta a caso per non dire Ferrari o Porsche) mi sembra ci sia un abisso...

Cioè è ovvio che per ogni esigenza trovi la tua auto adatta ( a parità di prestazioni o con prestazioni superiori) rispetto a Bmw o che altro che magari ha un decimo delle auto in listino e che rinnova con cadenza di dieci volte minore. Però nessuno si sogna di dire che chi compra una serie 5 Touring è un cret***** perchè la Dacia Logan ha la stessa velocità, la stessa capacità di carico, consumi minori e costi di esercizio ridotti. (E il comfort, il design, la garanzia, la tenuta dell' usato, ecc?)

Insomma la tipa entra in Bmw e chiede un' auto 1300 cc., che vada max 130 in autostrada, faccia 15 con un lt.,abbia buona capacità di carico e costi dai 12k ai 15k eu. Il venditore dirà che Bmw non ha auto simili in listino e che a parità di prestazioni "dure e pure" c'è solo un 1600 cc. benzina che consumicchia, è solo tre porte e parte da 22k. Inviterà la tipa ad andare al concessionario multimarca lì vicino che avrà più modelli per soddisfare le proprie esigenze.

Se questa similitudine non è troppo scorretta "Dipietrescamente" CHE C' AZZECCA dire che questa è la ragione per cui Microsoft (o i produttori PC) sono "migliori" di Apple?

Ancora una volta, dove sarebbe la chiave di volta per dire "ho trovato quello che fa per me a 700 eu quindi chi me ne chiede 1200 è un ladro che frega cret****"?

 

p.s. Ancora complimenti a Paperino perchè pur essendo di parte:-) gestisce un ottimo blog informatico! 

   
28. dovella
mercoledì 1 aprile 2009 alle 10:20 PM - firefox 3.0.8 Windows Vista
   

Non ho letto tutta la risposta , ma qui esiste un ignoranza comune quando si parla di

Bmw

Mercedes

Fiat etc.

Le macchine  generalmente hanno dei motori diversi

QUI SI PARLA DEGLI STESSI ED IDENTICI MOTORI, lasciando perdere il design.

Un PC puo essere Fiat , fino a diventare Lamborghini

l utente sceglie  PUNTO.

   
29. David
mercoledì 1 aprile 2009 alle 10:29 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

E allora leggi tutto Dovella. 

E cmq, solo per esempio, la Skoda Superb 1.9 tdi ha lo stesso IDENTICO motore della Audi A3 SportBack, con identiche prestazioni e identica gestione delle centraline. Non mi pare che tutti ambiscano alla Skoda che costa 15k eu meno. O sono tutti cret****?

   
30. dovella
mercoledì 1 aprile 2009 alle 10:45 PM - firefox 3.0.8 Windows Vista
   

Fermi gioco,

Paragonare le Auto ai PC è troppo marginale.

 

Poi mi devi dire se vuoi cominciare coi Laptop coi Desktop o coi Netbook

E ti ripeto, puoi deidere tutto estetica compresa, come Adamo, Vaio etc.

Francamente? Il portatile piu bello del mondo per me è uno solo

e si chiama Lenovo Thinkpad U110 (io ho un Dell XPS che adoro)

Se ti capita di provare da vicno un Lenovo TP U 110

butti i Mac con tutti con tutte le mele (tastiera unica all universo)

   
31. il nonno
giovedì 2 aprile 2009 alle 3:58 AM - firefox 3.0.8 Windows 7
   

David,

senza scomodare le auto il punto è semplicemente che: se uno vuole un portatile da 17", Apple offre solo un prodotto di fascia alta, ma non sta scritto da nessuna parte che i 17" debbano per forza essere solo di fascia alta. C'è chi ha bisogno di un 17" di fascia media e chi di un 17" di fascia bassa. Apple risponde solo alle esigenze di alcuni, non di tutti.

Il giochino di Apple è dire che il Mac è la miglior soluzione ai problemi dell'utente, facendogli credere che per ogni utente abbia la risposta perfetta, ma non è così, Apple ha prodotti che sono ottimali solo per certi utenti. MS sottolinea questo fatto. Il tutto mi pare di una chiarezza e di una semplicità disarmante.

   
32. Giuseppe
giovedì 2 aprile 2009 alle 9:21 AM - IE 8.0 Windows 7
   

Traduco quello che ho scritto: puoi comprare un Dell per 250$ oppure 300$ oppure 350$... ...oppure 10000$. Puoi comprare un Dell con AMD o un Dell Intel-inside. Puoi comprare un Celeron o puoi comprare un Core I7. Ecc. La ragazza dello spot aveva bisogno di 3 "feature"

  • schermo grande da 17"
  • tastiera comoda
  • prezzo contenuto

ed ha trovato più di un prodotto che presentava tutte le caratteristiche.

Ah ok... ora si! Ti giuro non riuscivo proprio a capire csa volessi dire. Ora mi è più chiaro, grazie

   
33. dovella 2.0
giovedì 2 aprile 2009 alle 9:39 AM - firefox 3.0.8 Windows 7
   

@il nonno

No no no e no, tu sei troppo buono devi cominciare ad essere piu cattivo.

Tutto ciò che tu dici si estende da 2-7-8-9-10-12-13-14-15-16-17-24-27-32 pollici etc.

Il problema per APple non è solo il 17 pollici a prezzo contenuto, ma ogni fascia Apple ha un prezzo esasperato rispetto alla concorrenza.

Il design è futile come la qualità dei materiali , ci siamo gia scordati di quest articolo ?

Poi non ho capito perché in tutto questo ambaradan non si parla di Desktop

   
34. Enrico FOLBlog
giovedì 2 aprile 2009 alle 11:13 AM - firefox 3.0.8 Windows Vista
   

@David

Il tuo discorso fila fino ad un certo punto.
Stai perdendo di vista un aspetto fondamentale dello spot: per usare la tua stessa similitudine delle auto, si fa pubblicità al carburante, non all'auto.
Microsoft fa pubblicità al proprio sistema operativo non all'hardware con cui si utilizza.
E il messaggio è chiaro: Windows lo puoi usare ovunque, anche su computer Apple. Leopard solo sui costosissimi computer Apple che, oltrettutto, ha un'offerta nettamente limitata rispetto a qualunque altro produttore e che ti costringe quindi ad adattare le tue esigenze all'offerta limitata.
E quando un'esigenza non si può adattare, per avere un computer con le caratteristiche ritenute essenziali devi spendere tantissimo per acquistare cose superflue.
Se si utilizza Windows, questo riscio è molto più limitato.

   
35. 0verture
giovedì 2 aprile 2009 alle 11:13 AM - firefox 3.0.8 Windows XP
   

Il design è futile come la qualità dei materiali , ci siamo gia scordati di quest articolo ?

Dovella i numeri sono belli ma certa gente ha il vizio di leggerli da destra verso sinistra quindi trovo sia meglio postare le foto dei mac book dove salta la plastica dai bordi e gli air che nel giro di 8 mesi cimiscono la cerniera dello schermo

   
36. Filippo
giovedì 2 aprile 2009 alle 12:01 PM - safari 528.16 OS X 10.5.6
   

@Tutti (quotando Enrico FOLblog):

Microsoft fa pubblicità al proprio sistema operativo non all'hardware con cui si utilizza.
E il messaggio è chiaro: Windows lo puoi usare ovunque, anche su computer Apple.

Bhe, sinceramente il messaggio che mi giunge è: mi serve un computer (non uno con Mac OS o Windows, ma solo un computer). Gli Apple sono troppo cari, quindi mi prendo un altro computer tra i tanti che trovo a meno soldi. Un HP.
Windows viene "nominato" solo all'inizio quando si vede il logo e alla fine quando si vede nuovamente il logo e la scritta Windows.

Che tutto questo implichi che Windows è disponibile in tanti modelli di PC economici (e non) è frutto di un po' di "riflessione" sulla pubblicità, ma non è di certo un confronto diretto tra Windows e il Mac (lato software), ma più che altro tra il prezzo di un PC e il prezzo di un Mac.
Se una ditta che vende una distribuzione di Linux avesse fatto la stessa identica pubblicità senza mostrare il logo di Windows all'inizio e alla fine cos'avreste capito?

Per questo, a mio avviso, la pubblicità in questione non è propriamente azzeccata...

   
37. zirzi
giovedì 2 aprile 2009 alle 12:20 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

@Dovella:

In primo luogo, se valgono le statistiche di Rescuecom valgono anche quelle di Net Applications, visto che entrambe si riferiscono solo agli USA. In secondo luogo, trova cifre precise, che dicano su quanti computer è calcolata la statistica, altrimenti il valore scende a zero. Infine, chi ha un computer Apple per l'assistenza si rivolge ad Apple (magari sbagliando, non discuto). Gli utenti Apple che vanno da Rescuecom sono una minoranza di chi usa Apple. Il link che hai indicato non vale niente.

   
38. zirzi
giovedì 2 aprile 2009 alle 12:26 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

Sempre per Dovella: un piccolo contributo sulla reputazione di Rescuecom: www.youtube.com/watch

   
39. Dovella RC_ITA
giovedì 2 aprile 2009 alle 1:23 PM - firefox 2.0.0.20 Windows 98
   

@zirzi

Che c'azzecca, qua si parla di hardware difettosi con insoddisfazione del cliente,

Asus e Lenovo risultano i PC meno difettosi,

Con Apple abbiamo tutti potuto notare le varie scocche che si spaccani, le batterie prendifuoco , i display che vanno a tappeto con la Gpu etc. etc. etc.

PS. e generalmente  il Macchettaro tende a nascondere i propri disagi lamentandosi solo nelle nicchie del web senza far penetrare la notizia in altri ambienti  (sfortunatamente io li passo a trovare )


   
40. zirzi
giovedì 2 aprile 2009 alle 1:53 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

@Dovella:

Cifre, trova le cifre. Asus e Lenovo risultano i meno difettosi soo tra quelli che chiamano Rescuecom (e quanti sono?). Quante sono le batterie prendifuoco sul totale dei Mac venduti? Se non trovi cifre attendibili stai solo facendo la solita guerra di religione, che a me non interessa fare.

   
41. dovella
giovedì 2 aprile 2009 alle 3:06 PM - firefox 3.0.8 Windows Vista
   

Zirzi i fatti per ora sono questi

I mac sono poco scalabili , non esistono vie di mezzo,

APple offre un prodotto decente senza via di fuga, i difetti ci sono e sono anche evidenti , i dati esistono quindi fattene una ragione.

PS. mi è appena arrivata una Mail da ePrice che propone il preorder della nuova Gpu Nvidia ad un prezzo interessante, io ho gia una 8800 GTX

ma con poco piu di 200 EUro posso avere un notevole cambiamento

CLICK

Sono tentato di cliccare su acquista ...... PS. queste io le chiamo possibilità

   
42. EnricoC.
giovedì 2 aprile 2009 alle 3:13 PM - chrome 1.0.154.53 Windows 7
   

@ Filippo

Per questo, a mio avviso, la pubblicità in questione non è propriamente azzeccata...

Invece secondo me è una pubblicità azzeccatissima: per un confronto basato esclusivamente sul valore monetario del prodotto intendo.

Altro discorso sarebbe se la pubblicità facesse leva sull'effettivo fattore qualitativo del prodotto. Li si che aspetterei al fronte MS, perchè sono sicuro che non vedremo mai uno spot del genere. Qui il messaggio che lancia MS è "Comprate i PC perchè costano meno e avete tanta scelta". Poi dei dettagli chissenefrega, se poi un prodotto è meglio di un altro chissenefrega, l'importante per loro è che costi meno.

Fortunatamente non tutti ragionano così

   
43. dovella
giovedì 2 aprile 2009 alle 3:16 PM - firefox 3.0.8 Windows Vista
   

Enrico C.

Ancora insisti?

PS. me la metti questa Ferrari nel tuo Mac Pro?

   
44. zirzi
giovedì 2 aprile 2009 alle 3:30 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

@Dovella:

Parli per sentito dire, non hai la minima idea di quello che stai dicendo.

Frequento diverse mailing list di utenti Mac, per un totale di circa millecinquecento iscritti. Di questi *nessuno* ha segnalato "le varie scocche che si spaccani, le batterie prendifuoco , i display che vanno a tappeto con la Gpu". È forse un campione poco significativo, ma il tuo è zero.

Poi, sei liberissimo di inseguire le schede video. Io nel mio tempo libero preferisco fare altro (e non dico che sia meglio, se a te piace cambiare schede video come cambi i pantaloni non ho niente in contrario).

Trovami un campione statistico grande almeno quanto il mio e *certo*, poi ne riparliamo.

   
45. il nonno
giovedì 2 aprile 2009 alle 3:47 PM - chrome 2.0.169.1 Windows Vista
   

EnricoC.

continui a vedere la cosa da un solo punto di vista, ovvero parti sempre dal presupposto che Apple abbia una ampia gamma di prodotto tale da soddisfare le esigenze di tutti, ma non e' cosi'. Ha alcuni prodotti che vanno bene ad alcuni clienti, ma il mercato e' piu' ampio, e non in una sola direzione (quella dei prodotti meno cari) ma anche nelle altre direzioni, vedi prodotti al top di gamma o prodotti con funzionalita' particolari (lettore di impronte digitali tanto per fare un banalissimo esempio).

E' inutile continuare a suonare il disco rotto della "qualita' del prodotto", se il prodotto non ha le caratteristiche cercate. All'utenza Apple sfugge il concetto che molti non vogliono doversi adattare al prodotto, ma cercano il prodotto che si adatta a loro... e' davvero cosi' difficile capirlo?

Poi dove sta scritto che il prodotto Apple ha necessariamente la qualita' piu' alta? Soprattutto dove sta scritto che tutti i prodotti Apple hanno la stessa qualita'? E la cosa vale ovviamente anche per gli altri produttori. Dell fa alcuni ottimi prodotti, ma ne fa altri meno validi, cosa per altro piuttosto ovvia. Parlare per categorie e' sempre e comunque sbagliato, le cose vanno valutate caso per caso e i risultati cambiano anch'essi.

Poi non parliamo delle posizioni alla zirzi... disprezzare il fatto che qualcuno apprezzi la possibilita' di scegliersi la scheda video che preferisce... proprio un gran bell'argomento. Allora allo stesso modo perche' mai una qualunque delle qualita' che lui trova in un Mac rispetto ad un PC dovrebbe avere una qualche importanza? 

   
46. dovella 2.0
giovedì 2 aprile 2009 alle 3:53 PM - firefox 3.0.8 Windows 7
   

Zirzi

nessun sentito dire. Ho il termometro della situazione sotto controllo e negli ultimi 2 anni APple ha creato un alto livello di insoddisfazione nel cliente sia per quanto riguarda l OS (Leopard la gente preferisce Tiger) sia per quanto riguarda l hardware che si spacca , si piega etc.

Cambiare Gpu? e mi accontenterei solo di questo?

Cambio Mobo quando voglio io, cambio Case quando dico io , cambio CPu quando dico io

Non aspetto barbabianca che propone facendo scelte che l user MUF non puo rifiutare .

Questo è tutto, mo ti puoi sbattere pure 700 volte con la testa contro il muro, piangi urli e dici no

ma questa è la verità.

   
47. EnricoC.
giovedì 2 aprile 2009 alle 4:26 PM - chrome 1.0.154.53 Windows 7
   

@ nonno

E' inutile continuare a suonare il disco rotto della "qualita' del prodotto", se il prodotto non ha le caratteristiche cercate. All'utenza Apple sfugge il concetto che molti non vogliono doversi adattare al prodotto, ma cercano il prodotto che si adatta a loro... e' davvero cosi' difficile capirlo?

Perfettamente d'accordo, ma infatti non mi sembra di aver mai detto che Apple dia alla luce prodotti in grado di adattarsi a tutte le persone/esigenze.

Mai detto questo e mai mi sognerò di dirlo, tuttavia se prendiamo una qualsiasi persona le cui esigenze possono essere soddisfatte da un prodotto Apple (e il market share dimostra che questi rari individui esistono) credo che difficilmente questa persona troverà un prodotto di un valore complessivo pari a quello dei prodotti Apple fra quella che viene definita "scelta".

Parlare per categorie e' sempre e comunque sbagliato, le cose vanno valutate caso per caso e i risultati cambiano anch'essi.

Assolutamente d'accordo, infatti non ne parlo in senso assoluto, ovvero non ho mai detto "i prodotti Apple sono i migliori qualitativamente". Intendo dire piuttosto che per determinate esigenze/voglie la piattaforma Mac può rivelarsi la più adatta (la migliore) ed in ogni caso quella dal maggior valore qualitativo. Esempio se io sono un programmatore Web non particolarmente affascinato dal mondo MS, programmo in Java, JSP, JSF, uso php ruby on rails, utilizzo Apache, Tomcat JBoss ecc.. e voglio un Desktop/Laptop di qualità magari la piattaforma Mac potrebbe rivelarsi la più adatta per me. Chiaramente se si vuole parlare di "prodotti Apple" bisogna perforza generalizzare e mi sembra che in ogni caso in questo blog si generalizzi troppo spesso, per cui non sono certo io a voler fare di tutta un erba un fascio.

@ dovella

Cambio Mobo quando voglio io, cambio Case quando dico io , cambio CPu quando dico io

E allora renditi conto che a un certo settore d'utenza (molto ampio) di cambiare la Mobo/Case/GPU a piacimento non importa un fico secco. Non lo sente proprio come vantaggio capisci? Non influenza la produttività di certi individui, so che ti sembrerà stranoo..

Te l'ho già detto e stradetto: devi vedere i prodotti Apple come prodotti pronti per il consumatore e ready out-of-the-box, se li continui a paragonare ai PC sbagli confronto, è come se paragonassi le banane con le mele. I Mac sono una sorta di "Console" non da gioco ma da utenza casalinga/lavoro (per certi settori). Cambieresti scheda video alla tua Xbox360? RAM? Case? No, ti interessa che faccia determinate cose e che le faccia bene, punto. I Mac non devono essere (e non sono) campioni di versatilità, non sta scritto da nessuna parte.

ma questa è la verità.

La conosci quella frase: "La verità assoluta non esiste, ma ognuno di noi afferma la propria"?

   
48. zirzi
giovedì 2 aprile 2009 alle 4:39 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

@ il nonno

Poi non parliamo delle posizioni alla zirzi... disprezzare il fatto che qualcuno apprezzi la possibilita' di scegliersi la scheda video che preferisce... proprio un gran bell'argomento.

Chiedo scusa se mi sono espresso male. Non disprezzo proprio nessuno e quello che fa ognuno con la sua scheda video sono affari suoi. Infatti ho scritto:

Io nel mio tempo libero preferisco fare altro (e non dico che sia meglio, se a te piace cambiare schede video come cambi i pantaloni non ho niente in contrario). 

Tra l'altro, sono d'accordissimo con il commento n. 31.

   
49. zirzi
giovedì 2 aprile 2009 alle 4:41 PM - safari 525.27.1 OS X 10.5.6
   

@ Dovella:

Ho il termometro della situazione sotto controllo

Di' anche a me che termometro è.

   
50. il nonno
giovedì 2 aprile 2009 alle 4:48 PM - chrome 2.0.169.1 Windows Vista
   

EnricoC.

ma certamente per alcuni utenti il Mac e' un'ottima soluzione, ci mancherebbe altro. La pubblicita' di MS ha solo sottolineato che non e' vero tutte le categorie di utenti, avvisandoli di non farsi abbindolare dal marketing Apple... per certi versi lo spot MS favorisce persino Linux perche' se l'utente applica alla lettera il suggerimento dello spot, continuera' a cercare fin quando non trovera' un prodotto davvero conveniente... e non e' detto che questo monti Windows

Ma resta il fatto che, considerato il messaggio che voleva veicolare, quello spot ha fatto centro. 

   
51. Dovella RC_ITA
giovedì 2 aprile 2009 alle 5:16 PM - firefox 2.0.0.20 Windows 98
   

Microsoft sbaglia e continua a sbagliare una sola cosa.

Ho mandato 170 mila feedback a chi di dovere, ho scritto forum thread ed enciclopedia sulla questione.

IL CRAPWARE NEI NUOVI PC OEM DOVREBBE ESSERE ASSOLUTAMENTE VIETATO.

Il crapware disnora il marchio Windows , il crapware degenera le performance del sistema, il crapware è dannoso per il newbie.

Come potrebbe risolvere Microsoft la situazione se dipende dai partner?

1) Quando si fa il WinHec, bisogna chiudere i vari partner in una stanza e bastonarli

2) Mettere una ISO pulita in Download (abbinata alla seriale della propria copia OEM ) e possibilitmente aggiornarla ogni 6 mesi compresi gli SP (anche pagando il download 4 o 5 euro)

Continuamente mi scrivono ragazzi su HwUp su Facebook etc. e tutti hanno lo stesso problema, non hanno i DVD OEM (Sony Hp etc.)

Fino a qualche anno fa risolvevo la cosa dandogli il sito dei Supporti alternativi  (con 10 Euro ti arrivava il DVD a casa) ma oggi in Italia Microsoft non offre piu il servizio agli OEM (e questo è un male )

Tutto questo ambaradan messo in atto dai Partner ha permesso ai Macchettari di alzare la testa, in caso contrario nessun user si sarebbe permesso di lametarsi con Vista..

Ho fatto l'ultimo tentativo qualche mese fa inviano un Feedback a Sinofsky dicendo.:

Ok Windows 7 nasce ROCK e tanto di cappello, e considerando l'alto guadagno dei partner OEM col crapware  non corriamo il rischio di ripetere la stessa storia ? Possiamo mettere una ISO in download pulita con le seriali abbinati a nome cognome indirizzo etc.? (anche a pagamento)  ? Generalmente Sinofsky mi ha sempre e ripeto sempre risposta, ma stavolta la mail di ritorno non l ho vista.

   
52. Paperino
giovedì 2 aprile 2009 alle 6:51 PM - firefox 3.0.8 Windows 7
   

Altro discorso sarebbe se la pubblicità facesse leva sull'effettivo fattore qualitativo del prodotto. Li si che aspetterei al fronte MS, perchè sono sicuro che non vedremo mai uno spot del genere. Qui il messaggio che lancia MS è "Comprate i PC perchè costano meno e avete tanta scelta". Poi dei dettagli chissenefrega, se poi un prodotto è meglio di un altro chissenefrega, l'importante per loro è che costi meno.

E da quando Apple/MacOS è così nettamente "qualitativamente" superiore? Se parliamo di percezione è un discorso, se parliamo di realtà è un altro.

   
[ Pagina 1 di 2  - più vecchi ]
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)