Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

The breakfast club

the breakfast clubÈ da un bel po’ di settimane che faccio supplemento colazione in cafeteria: il mio solito è un donut alla crema ricoperto di cioccolato compatibile con i classici bomboloni italiani. Qualcuno potrebbe storcere il naso, ma sono dotato di un palato poco raffinato in grado di distinguere solo casi estremi: troppo dolce, troppo salato, troppo poco. Anche se mi vanto di aver buon gusto nella scelta dei dessert. But I digress.

La cosa simpatica è notare più o meno lo stesso gruppo di persone colazionare, un po’ come succede nei bar italiani durante la pausa caffé.  Il riferimento incrociato non causale è ad un film del 1985 che a differenza degli American classic non ricordo abbia fatto molto furore in Italia. Qualcuno l’ha persino definito “quite simply one of the best teen films of the 80s”; sicuramente un altro livello rispetto ai teen movie del giorno d’oggi.

Consigliatissimo, anche per la colonna sonora niente male.

-quack

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (7):
1. Edward
mercoledì 29 aprile 2009 alle 12:01 AM - firefox 3.0.9 Windows XP
   

Confermo, e' pressoche' sconosciuto in Italia: tutti si ricordano di Fame (Saranno famosi) o almeno riconoscono la sigla, idem per Ritorno al futuro, Il tempo delle mele ed altri ma non di The Breakfast Club ed infatti conserva il nome originale. Di italiano due anni dopo sarebbe apparsa una serie televisiva: I ragazzi della 3C ...

 

Edward

   
2. Enrico FOLBlog
mercoledì 29 aprile 2009 alle 8:13 AM - firefox 3.0.10 Windows 7
   

@Paperino

Solo a leggere la descrizione del tuo supplemento, ho messo su' mezzo chilo....

   
3. Filippo
mercoledì 29 aprile 2009 alle 11:29 AM - safari 528.16 OS X 10.5.6
   

Il film è stato visto e piaciuto da parte mia parecchi anni fa (almeno 13-14)!

   
4. Sting
mercoledì 29 aprile 2009 alle 12:18 PM - IE 7.0 Windows XP
   

Nel film la protagonista era Molly Ringwald, famosissima ai tempi.

Ricordo anche un giovanissimo Emilio Estevez.

Il film non era malaccio, era abbastanza diverso dallo stereotipo "commedia college USA anni 80", c'era molta ricerca della caratterizzazione dei personaggi, di cosa hanno fatto per essere li, delle emozioni che li hanno accompagnati, e dell' evoluzione dei loro rapporti.

 

Ma che cavolo dico, l'ho visto perchè nella colonna sonora c'erano i miei amati Simple Minds e la loro bellissima "Don't you"....

   
5. Paperino
mercoledì 29 aprile 2009 alle 5:42 PM - firefox 3.0.9 Windows Vista
   

Devo ammettere, che quando ieri sera ho ri-notato la maglietta del giorno su woot, che mi sono ampiamente lasciato condizionare in maniera inconscia.

Come diceva un amico, se usi una radiosveglia, la prima canzone che ascolti diventa il tormentone di tutta la giornata bella o brutta che sia.

   
6. Le Favà
giovedì 30 aprile 2009 alle 4:30 PM - firefox 3.0.10 Windows XP
   

Io adoro questo film. In serie televisive americane, spesso vine ripreso come puntata d'intermezzo. E' un cult.

   
7. EnricoC.
giovedì 30 aprile 2009 alle 4:33 PM - chrome 1.0.154.59 Windows 7
   

Tipo in Dawson's Creek ai tempi della mia prima giovinezza mi sembra ci fu una puntata ispirata a questo film, con i protagonisti rinchiusi in biblioteca per punizione

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)