Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Tipi da Messenger: gli scrittori

Di questa categoria fanno parte un paio di miei amici.

È facile confonderli con gli indecisi perché anche nel loro caso appare la scritta malefica 'Scrittore is writing a message' e il messaggio si ostina a non apparire.

Ma la differenza salta immediatamente all'occhio quando il messaggio poi appare per davvero, magari in risposta al sempre verde come stai?

Il messaggio sembra a tutti gli effetti un vero e proprio capitolo tratto da guerra e pace e ci si sente superfortunati a sapere che per fortuna MSN messenger limita il numero di caratteri per ogni messagio (sfortunatamente aggirabili via malefici plugin... grrr!).

Se poi capita uno scrittore dattilografo son guai: non si fa in tempo a leggere il primo messaggio che ne è arrivato un secondo ed è pronto già il terzo... la pressione aumenta, bisogna leggere, capire, assimilare e rispondere. Parafrasando Troisi, «tu sei uno a leggere ma loro sembrano mille a scrivere».

Lo scrittore non va confuso con lo «scrittore occasionale» che è quasi sempre "innocuo": lo «scrittore occasionale» è quella persona che per noi sta facendo momentaneamente Cut&Paste da qualche altra fonte non facilmente raggiungibile; meritano perciò tutta la stima del caso. Lo scrittore invece scrive di getto e magari tra le righe richiede una risposta al suo dilemma personale, un po' come un cliente da un cartomante.

D'altra parte la colpa è nostra se abbiamo cominciato con un «come stai?». Lo scrittore sta semplicemente ma dettagliatamente rispondendo alla nostra domanda!

-quack-joy!

Technorati tags:

P.S. Buon weekend «lungo» agli "americani" in ascolto. Smile

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (6):
1. lorenzone92
sabato 26 maggio 2007 alle 7:50 PM - unknown unknown unknown
   

Vado un pochino OT...

Come si installa Community Server? Ho visto che il file da scaricare è un file .msi, solo che se o invio al server e poi punto il browser su quel file firefox me lo fa solamente scaricare ... :(

   
2. Paperino
sabato 26 maggio 2007 alle 7:55 PM - unknown unknown unknown
   

Ci sono due versioni, quella MSI e quella Web. Quella MSI è per computer a cui hai accesso "locale", quella web per siti hostati come il mio.

   
3. lorenzone92
sabato 26 maggio 2007 alle 10:16 PM - unknown unknown unknown
   

Ciao.

Scusa se ti rompo ancora ma avrei bisogno di una informazione...

Ho uploadato tutti i file di CS Web nella dir /Web di lorenzone92.com

Ho modificato il file /Web/Installer/ mettendo la stringa da false a true però quando vado su /Web/Installer con il browser invece che l'installer ricevo l'errore:

Server Error in '/' Application.

Runtime Error

Description: An application error occurred on the server. The current custom error settings for this application prevent the details of the application error from being viewed remotely (for security reasons). It could, however, be viewed by browsers running on the local server machine.

Details: To enable the details of this specific error message to be viewable on remote machines, please create a <customErrors> tag within a "web.config" configuration file located in the root directory of the current web application. This <customErrors> tag should then have its "mode" attribute set to "Off".

<!-- Web.Config Configuration File -->

<configuration>

   <system.web>

       <customErrors mode="Off"/>

   </system.web>

</configuration>

Notes: The current error page you are seeing can be replaced by a custom error page by modifying the "defaultRedirect" attribute of the application's <customErrors> configuration tag to point to a custom error page URL.

<!-- Web.Config Configuration File -->

<configuration>

   <system.web>

       <customErrors mode="RemoteOnly" defaultRedirect="mycustompage.htm"/>

   </system.web>

</configuration>

Come mai??

   
4. Paperino
domenica 27 maggio 2007 alle 5:03 PM - unknown unknown unknown
   

Il contenuto della directory /Web va caricato sul folder / del server.

Da li' poi puoi chiamare install.

   
5. lorenzone92
domenica 27 maggio 2007 alle 8:05 PM - unknown unknown unknown
   

L'installer ora si avvia ma quando mi chiede il "Community Server Database Login" sia se provo l'authentication via SQL Server che via Windows ricevo l'errore:

An error has occurred while establishing a connection to the server. When connecting to SQL Server 2005, this failure may be caused by the fact that under the default settings SQL Server does not allow remote connections. (provider: Named Pipes Provider, error: 40 - Could not open a connection to SQL Server)

UFFA!

   
6. Paperino
lunedì 28 maggio 2007 alle 3:58 AM - unknown unknown unknown
   

Ciao Lorenzone,

contattami via mail e proverò ad aiutarti. Wink

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)