In un post precedente avevo menzionato che Apple ha il fegato di vendere certi upgrade anche a 10x il prezzo di mercato. Esageravo? No

Stavolta il raffronto è con la RAM DDR2 667:

AppleRam

4 GB di Apple-RAM costano 300$ (considerando che 225$ corrispondono al prezzo di un upgrade di 3GB). fonte

4 GB di PC-RAM da Fry’s costano 30$

FrysRAM (fonte)

In pratica i banchi di RAM DDR2 vengono venduti allo stesso prezzo di quelli DDR3. Politica bislacca quella di tenere prezzi “artificialmente” alti che nella maggior parte dei casi avvantaggia gli early adopters (tranne casi clamorosi).

Questo rende felicissime le persone come me che sono in attesa di sbarazzarsi di HW made in Cupertino (sono in procinto di vendere una time-capsule acquistata a Luglio). Comprare un prodotto Apple è come comprare una barca!