Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Christmas party

Sabato, in rispetto ad una tradizione secolare, siamo andati al party di natale della Windows Division, ovvero tutti gli employee dell’organigramma MS da Sinofsky in giù. È l’occasione annuale per sfoderare l’abito buono ma in generale data la diversità di cultura la definizione di buono rimane alquanto sfuggevole: io stesso mi son presentato semi-casual con jeans, camicia d’occasione e giacca upscale. La parte più divertente del party è osservare l’ampio catalogo di vestiario. Anche se mi son portato con me la Nikon, non era il caso di fotografare gli esemplari più unici che rari, per cui lascio all’immaginazione di:

  • ragazzo di colore con fedora, vestaglia, occhiali alla Woody Allen e pipa nel taschino
  • ragazza orientale con gonna stile tutù estremamente succinta. Qualsiasi partecipante più basso di 150cm avrebbe potuto riconoscere tipo e marca dell’eventuale spirale
  • ragazza stile botero ma bruttina vestita pochissimo soprattutto sopra. Sembrava che qualcosa stesse per scoppiare
  • ragazzo orientale vestito “college” con pantaloni, camicia, cardigan, occhiali Woody Allen (molto popolari dopo il successo di Arisa) e colbacco. Intendo: ha partecipato al party senza mai togliere il colbacco
  • ragazzo occidentale in tenuta scozzese, ovvero kilt
  • ragazzo occidentale in tenuta semi-scozzese-ibrido-formale: sopra la cintura smoking elegantissimo, sotto la cintura un kilt molto poco tradizionale e snickers

Anche sul party di Natale è incombuta (?) la scure dei tagli. L’anno scorso si finiva alle due di notte, quest’anno tutti a nanna già dalle ventitrè.

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (60): [ Pagina 1 di 2  - più vecchi ]
31. Paperino
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 12:53 AM - IE 7.0 unknown
   

Le aziende non comprano Windows 7, comprano Windows e poi installano la versione che vogliono  e nei bilanci non c'è discriminazione tra versioni

   
32. Paperino
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 2:54 AM - safari 533.18.5 OS X 10.6.5
   

Qui qualcuno (non io) compie un omicidio-suicidio, se non spieghi il perché di quella melina accanto al simbolo di Chrome

Ogni tanto faccio partire la partizione Hack di questo PC per provare qualche cazzata.... come ora.

   
33. Kersal
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 8:23 AM - firefox 3.6.13 Windows 7
   

@nonno:

il (meritato) successo di XBox360 è stato anche favorito dal ritardo clamoroso di PS3 e dal successivo prezzo di lancio della stessa. La prima xbox infatti ebbe scarso successo anche se sulla carta era meglio della sua concorrente PS2.

Tutta la questione del Red Ring of Death della prima e magari anche seconda generazione di Xbox360 mi fa pensare che il prodotto fu immesso sul mercato acerbo proprio per sfruttare questa fortunata coincidenza. In questo caso un plauso va al marketing che ha capito (e fatto capire) che dovevano rischiare per ottenere un risultato.

@Dovella:

Una azienda con 95.000 dipendenti genera un flusso di cassa di uscita (stipendi) enorme e per questo non si può permettere di tralasciare i prodotti che generano richezza. Inoltre il mercato dei S.O. nel consumer è fortemente condizionato dalla pirateria: per questo la scelta Apple del PC+SO sempre insieme è vincente. Anche tutti quelli che comprano Apple per poi usare Seven con bootcamp hanno OSx originale (pagato con il computer) e poi Seven pirata!.

Inoltre non capisco perchè ti ostini a volere trasformare MS in Apple. La forza di Windows è sempre stata la sua enorme flessibilità/libertà!

Windows Phone 7 è un esempio di trasformazione in Apple. E a me è andato un poco di traverso. Ora ci mettiamo anche Zune su Windows al posto di WMP? E poi facciamo che si possa solo sincronizzare attraverso quello?

@Paperino:

Tra non poco vedremo nuovamente come il potere del marketing di Apple è dominante su MS: Apple TV 2 sarà praticamente come WMC (magari con 1-2 plugins di quelli gratuiti). Eppure WMC è morto nel silenzio più totale mentre Apple TV 2 verrà lanciato nel mondo e pompato fino a quando TUTTI crederanno che sia stata Apple ad inventare una comoda interfaccia da MediaCenter.

   
34. Dovella
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 9:38 AM - chrome 8.0.552.224 Windows 7
   

@Dovella:

Una azienda con 95.000 dipendenti genera un flusso di cassa di uscita (stipendi) enorme e per questo non si può permettere di tralasciare i prodotti che generano richezza. Inoltre il mercato dei S.O. nel consumer è fortemente condizionato dalla pirateria: per questo la scelta Apple del PC+SO sempre insieme è vincente. Anche tutti quelli che comprano Apple per poi usare Seven con bootcamp hanno OSx originale (pagato con il computer) e poi Seven pirata!.

Tutto quello che volete voi, intanto MS continua a fare profitti notevoli da 20 anni senza mai recedere, quando abbiamo visto le altre aziende dello stesso settore FALLIRE nello stesso periodo.

Inoltre non capisco perchè ti ostini a volere trasformare MS in Apple. La forza di Windows è sempre stata la sua enorme flessibilità/libertà!

Io? E chi te l ha detto sta fesseria?

Windows Phone 7 è un esempio di trasformazione in Apple. E a me è andato un poco di traverso. Ora ci mettiamo anche Zune su Windows al posto di WMP? E poi facciamo che si possa solo sincronizzare attraverso quello?

Tira il freno, WP7 è l'esempio di come portare un OS in una nuova direzione senza perdere la tradizione,  esempio :

Il Papero ha litigato con T-mobile  + HTC HD7, cosa ha fatto? Li ha mandati a cagare senza però rinunciare al OS.  E questo non ha nulla a che vedere col modello Apple.

A te va di traverso? Beh , mica ogni cosa può andare bene a tutti ? Poi se togliamo di mezzo i software meno utili e superati per molti aspetti, non significa che altri software non possono essere installati , quanti ne vuoi? da Videolan a Winamp ne hai a terabyte, ma almeno decidi tu cosa installare.

   
35. il nonno
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 11:06 AM - chrome 8.0.552.215 Windows 7
   

 intanto MS continua a fare profitti notevoli da 20 anni senza mai recedere

questo solo ed esclusivamente perche' nel settore business MS e' sempre rimasta competitiva, non certo grazie al consumer.

   
36. Dovella
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 11:08 AM - chrome 8.0.552.224 Windows XP
   

non certo grazie al consumer.

A ma ti stai fissando ? Enri , ti risulta che ce un PC in ogni casa :

SI o NO ? 

   
37. il nonno
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 11:42 AM - chrome 8.0.552.215 Windows 7
   

Io mi fisso, ma tu non vuoi capire!

La follia e' che pur avendo il 90% del mercato consumer comunque non e' in grado di trarne benefici economici, ma deve confidare in toto su quello business.

Se MS facesse i bilanci divisi per consumer e business avrebbe una colonna perennemente in rosso, indovina quale?

 

 

   
38. Dovella
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 11:55 AM - chrome 8.0.552.224 Windows 7
   

La follia e' che pur avendo il 90% del mercato consumer comunque non e' in grado di trarne benefici economici, ma deve confidare in toto su quello business.

AAAAAAAAaaaaaaaaaaaaaaaaaaa  e parla Italiano sennò non ti capisco .

Vabè , sarà , ma vedi i laptop la licenza e preinstallata, cosi come i prodotti HP, Dell Acer etc.  Se poi mi parli del fai da te (che non è affatto poco) allora magari il tasso di pirateria sarà abbastanza alto.

 

   
39. il nonno
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 12:14 PM - chrome 8.0.552.215 Windows 7
   

Non soffermarti su dettagli, guarda il complesso... MS ha il 90% del mercato consumer e non riesce a guadagnare a sufficienza per autosostenere quel settore e deve pompare soldi che guadagna nel settore business per tenere in piedi il consumer.

MS con 90.000 dipendenti e il 90% del mercato consumer dovrebbe fatturare almeno $100 miliardi... gliene mancano una quarantina... bruscolini eh?

Ad Apple bastano i device con iOS per mantenere in piedi l'intera azienda, oltre al fatto che sostanzialmente Apple non ha settori in rossi, mentre MS ne ha parecchi (troppi).

10 anni fa Apple vendeva solo computer e oggi i computer contano per il 25% del fatturato e il 60% e' dato da prodotti che fino a tre anni fa non esistevano (il resto sono iPod e servizi).

In MS il fatturato per l'80% lo fanno gli stessi prodotti di 10 anni fa... preoccupante...

   
40. dovella
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 1:16 PM - IE 7.0 unknown
   

I soldi in enterprice , Ms non li fa con Windows , ma con Office Sharepoint e tutto il resto.
PS. Adesso la B del blog si vede bene *-*

   
41. il nonno
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 1:23 PM - chrome 8.0.552.215 Windows 7
   

I soldi in enterprice , Ms non li fa con Windows 

Buonanotte!!! Windows Server da solo fa quasi quanto Windows Client business + consumer...

   
42. dovella
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 2:38 PM - chrome 8.0.552.224 Windows 7
   

Si ,anche Windows Sever

   
43. Courtaud
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 3:15 PM - Opera 11.00 Windows 7
   

Seven o Server?

   
44. Dovella
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 3:47 PM - chrome 8.0.552.224 Windows XP
   

Server Server

Windows 7 per le aziende lo tengo una 30 ° di loro, il resto è tutto consumer

   
45. razziatore
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 7:58 PM - chrome 9.0.597.19 Windows 7
   

Windows Sever è una edizione per gli insegnanti di informatica, se gli studenti sbagliano gli esercizi è il sistema operativo stesso a bacchettarli

   
46. Courtaud
mercoledì 15 dicembre 2010 alle 9:47 PM - Opera 11.00 Windows 7
   

...E aspetta che arrivi Windows Snape.

   
47. eid0s
giovedì 16 dicembre 2010 alle 10:42 AM - firefox 3.6.13 Windows 7
   

In un libro in cui si narra dell'invenzione delle DirectX (anni '90), si parla di feste pantagrueliche in Microsoft (che furono uno degli elementi che spinsero Alex St. John a decidere di lavorare lì).

...the good ol' days

Della gloriosa cultura di un tempo, per lo meno sembra che resistano ancora gli uffici, rispetto ai "cubicoli" o agli "open space" che (purtroppo) la gran parte delle aziende usa per *stipare* i dipendenti (chiaramente a scapito della loro produttività... quando uno deve concentrarsi nello scrivere codice di qualità o nel fare debugging, ha bisogno di isolarsi e focalizzare la propria attenzione, non può essere distratto dall'andirivieni di persone come fosse in una stazione o in un bar, o dalle telefonate del vicino, etc. - invece per i meeting allora sì è bene avere degli spazi condivisi).

 

   
48. Dovella
giovedì 16 dicembre 2010 alle 10:54 AM - chrome 8.0.552.224 Windows XP
   

eid0s

Anche tu bazzichi Redmond ?

   
49. eid0s
giovedì 16 dicembre 2010 alle 2:39 PM - firefox 3.6.13 Windows 7
   

@Dovella: no.

 

 

   
50. dovella
giovedì 16 dicembre 2010 alle 2:47 PM - chrome 8.0.552.224 Windows 7
   

ok

   
51. floriano
venerdì 17 dicembre 2010 alle 6:00 PM - firefox 2.0.0.20 Windows XP
   

con tutti i oem (semi obbligatori per compatibilità con le applicazioni) che spaccia per il globo è strano che stia in perdita.

la prossima follia che potrebbero fare è quella di tagliare la retrocompatibilità (soprattutto con i drivers, ho visto un modem 56k usb esterno che non ne voleva proprio sapere di funzioanre con windows7)

   
52. Kersal
venerdì 17 dicembre 2010 alle 7:36 PM - firefox 3.6.13 Windows 7
   

@Dovella:

nel settore Consumer un fattore predominante lo hanno fatto i videogochi, in quanto il padre di famiglia poteva tranquillamente prendere un PC in cui lui lavorava e suo figlio giocava. Ora però le cose sono cambiate perchè le console hanno preso gran parte dei videogiocatori, sia i piccoli che i teenagers, cioè quelli che dipendono dal papà per giocare.

Apple invece ha puntato tantissimo sull'idea del "tutto facile e bello" e il papà che non ha più la schiavitù del videogioco per il bambino è decisamente attratto dal Mac. Aggiungici che ora Apple è entrata anche lei nel mondo dei videogiochi e che la casa produttrice di Farmville vale sul mercato più di EA ed la frittata è fatta.

Io mi chiedo, ma in tutti questi anni dove era Microsoft?

Ti faccio un esempio: possibile che non sia ancora riuscita a non fare installare tutto quel crapware nei pre-installati? (tipo Asus, Sony, Hp e soci)

Recentemente ho fatto acquistare un mega portatile ad un amico...andava uno schifo! L'ho dovuto reinstallare per farlo viaggiare. Ora lui è contento, ma se non avesse avuto me avrebbe detto "Windows 7 è uno schifo...". Che logica ha tutto questo?

   
53. Dovella
sabato 18 dicembre 2010 alle 11:30 AM - chrome 8.0.552.224 Windows 7
   

Nel settore Consumer un fattore predominante lo hanno fatto i videogochi, in quanto il padre di famiglia poteva tranquillamente prendere un PC in cui lui lavorava e suo figlio giocava.

Veramente? E da quando in passato il PC era la macchina videoludica? I pazzi che spendevano per le voodo e 3dfx varie si contavano sulle dita della mano .

Ora però le cose sono cambiate

Esatto. Adesso la gente che gioca col PC si è centiplicata , ma ADESSO, non prima (vedi Steam e le sue vendite)

perchè le console hanno preso gran parte dei videogiocatori,

Potrei spegnere il discorso scrivendo World of Warcraft 

sia i piccoli che i teenagers, cioè quelli che dipendono dal papà per giocare.

Quelli giocano con DS

Apple invece ha puntato tantissimo sull'idea del "tutto facile e bello" e il papà che non ha più la schiavitù del videogioco per il bambino è decisamente attratto dal Mac.

Il Mac per giocare ? Ma e le sogni di notte ste cose?

Aggiungici che ora Apple è entrata anche lei nel mondo dei videogiochi

Con IOs? Cioè tu credi ai numeri degli stessi device venduti tra Ipod Ipad e iphone , e li fai valere come console? Ma hai capito che non ce manco un gamepad e tutta la roba li sopra (come in WP7) è super casual ?

Il vero videogiocatore (e non) ha la console e un PC 

I numeri veri delle console vendute sono questi

http://i52.tinypic.com/dwxmk7.jpg

Non guardare le eccezioni come AngryBird a 70 Centesi, o altri titoli a 90 centesi. i giochi per console costano , vendono e valgono 

qui i risultati http://www.vgchartz.com/

e che la casa produttrice di Farmville vale sul mercato più di EA ed la frittata è fatta.

Vale per chi ? Come ?

MS nel settore videoludico è la piu potente.

1) Live fa paura , ne Sony ne apple ne Nintendo hanno una struttura lontanamente simile

2) L ecosistema Hardware (Gpu Cpu) è sposato con Windows , ed i titoli da paura CI SONO ORA, e sono annunciati in futuro , ed ogni giorno fioccano novità e delizie per i videogiocatori.

3) WP7 è solo all'inizio , ed ha una base solidissima per arrivare e superare IOs anche nel mondo dei casual AudCazzara Gamers.

Detto questo, saluti e baci

 

   
54. Kersal
domenica 19 dicembre 2010 alle 5:16 PM - firefox 3.6.13 Windows 7
   

@Dovella:

Veramente? E da quando in passato il PC era la macchina videoludica? I pazzi che spendevano per le voodo e 3dfx varie si contavano sulle dita della mano .

Probabilemente tu sei molto giovane, tuttavia la fase Voodo e 3dfx è venuta un bel pò DOPO. Ti vorrei ricordare, che sono accelleratori 3D e quindi quando si giocava a Doom, Wolfestain, Duke Nukem, loro non c'erano. Ma forse non hai mai sentito parlare di questi giochi?

Esatto. Adesso la gente che gioca col PC si è centiplicata , ma ADESSO, non prima (vedi Steam e le sue vendite). Aggiungici che ora Apple è entrata anche lei nel mondo dei videogiochi.

Appunto guarda Steam. Come vedrai adesso ci sono i giochi anche per MacOsX. World of Warcraft ti dice niente? Oppure ti posso parlare di HL2 o anche Starcraft 2 lo conosci? Che strano ci sono ora anche per Mac....

Il Mac per giocare ? Ma e le sogni di notte ste cose?

Ma hai letto quello che ho scritto? Ho detto che poichè il PC non serve più per giocare (perchè il teenerger ha la console) il papà può tranquillamente comprare un Mac per lavorare (Word, Excel e Internet).

Il vero videogiocatore (e non) ha la console e un PC

Nel mio post non ho parlato del "vero videogiocare" bensì del suo esatto opposto. Ma li leggi i post prima di commentare???

   
55. dovella
domenica 19 dicembre 2010 alle 8:48 PM - chrome 8.0.552.224 Windows 7
   

Probabilemente tu sei molto giovane,

Non credo.

tuttavia la fase Voodo e 3dfx è venuta un bel pò DOPO. Ti vorrei ricordare, che sono accelleratori 3D e quindi quando si giocava a Doom, Wolfestain, Duke Nukem, loro non c'erano. Ma forse non hai mai sentito parlare di questi giochi?

  Doom, Wolfestain, Duke Nukem  sono giochi per bambini ? E da quando ?

Appunto guarda Steam. Come vedrai adesso ci sono i giochi anche per MacOsX. World of Warcraft ti dice niente? Oppure ti posso parlare di HL2 o anche Starcraft 2 lo conosci? Che strano ci sono ora anche per Mac...

Steam per Mac è un contenitore VUOTO

Ma hai letto quello che ho scritto? Ho detto che poichè il PC non serve più per giocare (perchè il teenerger ha la console) il papà può tranquillamente comprare un Mac per lavorare (Word, Excel e Internet).

Non ho capito che c'azzecca il Papà coi ragazzi dai 14 anni in su , che sono capaci di costriursi un PC da soli e divertirsi,  e in ogni caso la gente oggi non rinuncia a niente  Console e PC.

Nel mio post non ho parlato del "vero videogiocare" bensì del suo esatto opposto. Ma li leggi i post prima di commentare???

Bene, questa gente si accontenta anche dei giochi FLASH

   
56. Snake
domenica 19 dicembre 2010 alle 9:19 PM - Opera 11.00 Windows 7
   

Per PC (e altre piattaforme in generale, tipo Amiga o Commodore) c'era tutto il calderone di software videoludico che oggi ricade nell'etichetta Abandonware, basta farsi un giro per qualsiasi portale Abandon per rendersi conto dell'ammontare abnorme di titoli (che potevano essere prodotti da aziende così come da singoli programmatori, all'epoca bastava una squadra di due persone per sviluppare un gioco), e inoltre, sì, ID Software produceva giochi suitable *anche* ai bambini, tipo la serie Commander Keen, senza scordare i capolavori della produzione LucasArts (TSOMI, Loom, Indy Jones, DOTT, Zak McKraken), Bronderbund (Prince of Persia, Lode Runner, Fantavision) ecc... e tutto con anni di anticipo rispetto le prime ravvisaglie di grafica 3D (e conseguente hardware dedicato all'accelerazione della medesima, di cui 3DFX fu effettivamente pioniera), quindi il gioco sui PC (o IBM Compatibili  come andava di moda all'epoca) non è così giovane come si possa pensare

A Doom e Wolfenstein ho giocato da moccioso, tutto sommato non hanno nuociuto eccessivamente alla mia giovine testolina, almeno credo

   
57. Dovella
lunedì 20 dicembre 2010 alle 10:35 AM - chrome 8.0.552.224 Windows XP
   

Snake, credo che non possa essere mescolata la storia PC gamers e Commodore (spectrum etc.) Gaming.

 

   
58. Snake
lunedì 20 dicembre 2010 alle 10:51 AM - Opera 11.00 Windows 7
   

No, il riferimento alle altre piattaforme era sul fatto che buona percentuale dei titoli rilasciata era disponibile spesso in multipiattaforma (tipo i titoli Lucas o Broderbund, che vennero rilasciati su una ventina di macchine diverse tra il periodo di lancio e gli anni successivi), altre volte le produzioni erano esclusive per una piattaforma specifica (esclusive PC incluse )

   
59. Kersal
lunedì 20 dicembre 2010 alle 5:12 PM - firefox 3.6.13 Windows 7
   

@dovella:

Ti faccio notare ancora (ma forse mi sa davvero che ai tempi eri ancora piccolo) che non esistevano i sistemi PEGI e soci e che quindi qualsiasi Videogioco finiva dappertutto. Inoltre, sempre a quei tempi, i papà di allora tendevano ad associare VG a bambino/ragazzo sia si trattasse di Gato (ricordi?) o dei Police Quest che di Doom (che venne molto dopo).

Steam per Mac è un contenitore VUOTO

Ovviamente rispetto al PC lo è. Come lo era il MAC. Come lo era iPhone rispetto a Nokia. E potrei continuare. Intanto stanno iniziando.

   
60. Dovella
lunedì 20 dicembre 2010 alle 5:58 PM - chrome 8.0.552.224 Windows XP
   

Ti faccio notare ancora (ma forse mi sa davvero che ai tempi eri ancora piccolo) che non esistevano i sistemi PEGI e soci e che quindi qualsiasi Videogioco finiva dappertutto. Inoltre, sempre a quei tempi, i papà di allora tendevano ad associare VG a bambino/ragazzo sia si trattasse di Gato (ricordi?) o dei Police Quest che di Doom (che venne molto dopo).

Ho quasi 35 anni, cmq. i giochi in passato erano la 3milesima parte (quantità) di quelli attuali, e quel multiplattaform era il classico .

Ovviamente rispetto al PC lo è. Come lo era il MAC. Come lo era iPhone rispetto a Nokia. E potrei continuare. Intanto stanno iniziando.

E vuoto è resterà vuoto. i giochi per apple crescono solo su IOs non per mac

   
[ Pagina 1 di 2  - più vecchi ]
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)