Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Giu Mag Feb Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Comunita' a confronto

Non mi va di generalizzare, non mi piace. Però quando si usano parole come "comunità" generalizzare diventa un obbligo. Cosa succede nella "comunità" Windows quando una vulnerabilità viene resa nota? La "comunità" tira fuori una patch, seppur temporanea.

Cosa succede se la stessa cosa accade nel mondo linux? La comunità tira fuori una patch (definitiva nella maggior parte).

Cosa succede nel mondo Apple? La mac community prende per culo chi ha scoperto la vulnerabilità. Leggere per credere. Illuminanti queste parole:

Ellch went on to defend Maynor and himself against attacks from the Mac community that started right after they claimed at Black Hat that Apple's wireless technology was vulnerable.

Che mondo sarebbe senza i fan della mela. Big Smile

-quack

Update: manco a farlo apposta c'è già un exploit. Spernacchiate pure

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (1):
1. Carla
lunedì 24 settembre 2007 alle 10:34 AM - unknown unknown unknown
   

Gli utenti Mac secondo me sono i peggio ;). Ma anche io odio le categorie quindi facciamo finta di nulla!

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)