Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Lug Giu Mag Feb Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

DRM follie

Giorni fa ho comprato un piccolo lettore MP3 per la formichina di casa per poter avere la possibilitá di registrare le lezioni senza strapazzarsi con cassette, riversaggi, ecc. Pensavo che la tecnologia fosse arrivata ad un punto tale da permettere alla gente di fare quello che si faceva una volta - come appunto registrare una conversazione - solamente in maniera piú semplice. La mia prima impressione é stata peró estremamente negativa: a quanto pare l'unico modo di ascoltare la lezione é attraverso il dispositivo stesso: il sogno di un riversaggio al "drag-and-drop" é svanito in un attimo. Puó darsi sia solo l'impressione e quindi l'operazione magari é fattibile; ma se davvero questo dispositivo é stato pensato con tale limitazione, non mi resta altro che riportarlo indietro, qui in USA basta tenere la ricevuta per avere il rimborso totale. Quello che piú mi spaventa é il fatto che la tecnologia progredisce, ma contro gli utenti finali. A tal proposito é interessante questo articolo apparso proprio oggi su newsweek. Buona lettura.

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (2):
1. amok
venerdì 2 giugno 2006 alle 1:55 AM - unknown unknown unknown
   

IPOD te lo fa fare, con una qualita' di registrazione eccellente anche a distanza.

Per portarli sul pc, non devi fare niente se non attaccarlo all'usb/firewire. Il device viene visto come un hardisk (oltre che da iTunes)  -- molto dei miei meetings sono stati registrati cosi' :)

   
2. Paperino
venerdì 2 giugno 2006 alle 3:43 AM - unknown unknown unknown
   

Purtroppo l'IPod non supera neanche il voto di 4 (sui teorici 10) rispetto alla mia "quality bar", che richiede:

1) Radio e registratore built in (senza spendere ulteriori danari e/o portare appendici inutili appresso: alla apple non sembrano interessati al supporto della radio at all)

2) supporto per WMA non crittografato (hanno ragione i francesi)

3) software un po' meno agressivo (Apple installa un servizio strano sul PC che sta li' a controllare come cane affamato che qualcuno non osi cambiare il sw di default per ascoltare la musica... apple sveglia, il PC e' mio :-))

Probabilmente sono un utente molto marginale per loro, aspettero' intanto di provare il nuovo IRiver Clix + WMP11: pare sia davvero una figata.

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)