Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Heat wave

Pochi giorni fa c’è stata un’ondata di caldo da queste parti; pare sia un appuntamento annuale e che durante gli anni prossimi l’appuntamento sarà ancora più puntuale. Niente di che rispetto al gran Paese ma abbastanza da portare il mio mediacenter allo spegnimento da accaloramento. Ho sostituito dapprima la ventola della CPU con un modello più efficiente e allo stesso tempo altrettanto silenzioso ma il problema non è scomparso. Ho notato invece che le temperature del chipset raffreddato passivamente erano a fondo scala: ho aggiunto una ventolina di scorta sul radiatore e pare aver risolto il problema alla radice; la questione si è spostata sul come raffreddare il chipset in maniera permanente. Ad ulteriore conferma delle mie deduzioni questo interessante thread da cui riporto:

The Asus chipset heatsink design assumes that there is airflow coming from a fan on the CPU. Most motherboards are designed this way.

Qualcuno ha notato che il design è imageaddirittura basato sulle ventole standard Intel e qualsiasi variazione nuoce all’effettivo raffreddamento del chipset. Ho quindi pensato a qualcosa del genere ma non sono riuscito a trovare niente di preconfezionato in formato mezza-altezza low-profile.

Per fortuna sono riuscito a trovare qualche artigiano su ebay che ha realizzato giusto quel che mi serviva. Due ventole silenziose incastrate su una scheda vuota di supporto.

Il sistema sembra reggere benissimo, termometro alla mano. Io purtroppo il calore lo sto reggendo molto meno.

-q

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (15):
1. 0verture
giovedì 22 luglio 2010 alle 8:43 AM - firefox 3.6.7 Windows 7
   

Non hai delle foto più grosse di quel lavoretto ? Voglio confrontarlo con qualcosa di simile che mi ero progettato 5/6 anni fa e poi mai costruito se non dentro solidworks

   
2. Edward
venerdì 23 luglio 2010 alle 2:23 PM - firefox 4.0 Windows 2000
   

@ Paperino:

Il dissipatore del chipset della P5N7A-VM e' una fantozziana cagata pazzesca: un heatpipe annegato nel proprio radiatore, per giunta orientato perpendicolarmente al flusso d'aria proveniente dal processore. Il 9300/9400 non scalda eccessivamente (12 W di Tdp) e le altre schede madri basate sullo stesso chipset e diverso dissi hanno temperature normali, ergo Asus shame on you.

Aumentare la portata dell'aria e' solo un palliativo perche' l'accrocchio ha un basso coefficiente di scambio termico: consiglio di controllare gli attacchi dell'heatpipe e, se esistono, di sostituirlo con un dissi piu' tradizionale, meglio se con ventola a basso rumore (es. un 60x60 low-profile utilizzato con i Celeron socket 370 + ventola oppure uno dedicato da chipset come gli Enzotech o i Zalman); se non ci sono attacchi, dovrai usare un dissipatore leggero (alluminio?) e del bicomponente termico come l'Arctic Thermal Adesive.

 

Edward

   
3. 0verture
venerdì 23 luglio 2010 alle 3:45 PM - firefox 3.6.7 Windows 7
   

Il dissipatore del chipset della P5N7A-VM e' una fantozziana cagata pazzesca

Effettivamente ha la forma di una certa corazzata...

   
4. suc
venerdì 23 luglio 2010 alle 5:43 PM - IE 8.0 Windows Vista
   

il tuo blog mi fa freezare IE8. Ci deve essere un bug. In Private filtering attivato.

   
5. Pinco
venerdì 23 luglio 2010 alle 6:12 PM - firefox 3.6.7 Windows 7
   

Pure a me da problemi con ie8. Si freeza per qualche secondo e poi riparte. Filtro IP anche per me e 7 64 bit

   
6. Paperino
venerdì 23 luglio 2010 alle 6:13 PM - chrome 5.0.375.99 Windows 7
   

@Edward: questi sono gli attacchi in dettaglio: img682.imageshack.us/.../20100723091101.png

Ti dispiacerebbe darmi un consiglio spassionato su qualcosa che potrebbe funzionare ma che posso trovare da http://coolerguys.com ? Sono quasi dietro l'angolo...

@suc:

eh.... oggi bastono qualcuno va...

   
7. Snake
venerdì 23 luglio 2010 alle 6:26 PM - firefox 3.6.7 Windows 7
   

Di quelli a catalogo, uno dei due thermalright dovrebbero fare al caso tuo, essendo provvisti di ganci di fissaggio per le asole (mentre quasi tutti gli altri sono provvisti di pad biadesivo o delle normali viti di fissaggio, non idonee nel tuo caso). Le prestazioni rispetto gli stock (ed in particolare, rispetto quell'aborto montato sulla tua Asus) sono molto buone già tenendolo in passivo (ne avevo uno sul mio precedente mulo, su nForce 3, che era un fornelletto non da poco), volendo puoi installarci una ventola da 80mm per migliorare ulteriormente la dissipazione. Già che ci sei, suggerirei una siringhetta di AS5 da 5g come termoconduttiva.

   
8. Pinco
venerdì 23 luglio 2010 alle 6:47 PM - safari 528 unknown
   

Invece con HaikuOS e webpositive come browser nessun problema

   
9. wac
venerdì 23 luglio 2010 alle 7:54 PM - firefox 3.6.7 Windows 7
   

papero, guardando la foto del dissipatore asus, non dovrebbe essere difficile estrarre i gancetti che fanno da fermo(quelli inseriti tra le alette del blocco di rame), ed usarli per fissarci uno dei dissipatori consigliati da Edward, che si trovano quì

http://www.coolerguys.com/chipsetcooling.html

però non so se quelli su coolerguys siano più efficienti dell'Asus, mentre nel link fornito da Edward ci sono modelli molto interessanti.

 

 

   
10. 0verture
venerdì 23 luglio 2010 alle 9:38 PM - firefox 3.6.7 Windows 7
   

@Pinco

L'hai per caso installato o vai solo di vmware ?

   
11. Pinco
venerdì 23 luglio 2010 alle 11:36 PM - firefox 3.6.7 Windows 7
   

Virtualizzato con Virtuabox... Non mi sembra così maturo da rischiare un'installazione fisica. Cavolo se è leggero e veloce però... In macchina virtuale è un missile, non oso immaginare installato nativamente.

   
12. Paperino
sabato 24 luglio 2010 alle 7:24 AM - chrome 5.0.375.99 Windows 7
   

Ho seguito i suggerimenti e ho modificato l'heat pipe con una più decente: http://www.coolerguys.com/840556068426.html

Dettaglio della corazzata: img842.imageshack.us/.../20100723102207.jpg

Certo che una certa somiglianza con i carrarmatini del Risiko...

   
13. Edward
martedì 27 luglio 2010 alle 10:35 AM - IE 6.0 Windows 2000
   

@ Paperino:

Il dissi sembra buono: funziona? Le temperature sono normali (40-50 C)?

 

Edward

   
14. Paperino
martedì 27 luglio 2010 alle 4:11 PM - chrome 5.0.375.99 Windows 7
   

Yes, con punte sopra i 50 durante le vampate di Luglio, ma molto molto lontani dai 70 e passa del vecchio (con punte di 80)

   
15. Edward
sabato 31 luglio 2010 alle 8:49 PM - firefox 4.0 Windows 7
   

Esta bien!

 

Edward

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)