KeePass

Fino all'ultima installazione dell'OS usavo Password Minder di Keith Brown. Ultimamente però ho avuto un paio di problemi uno dei quali mi aveva quasi corrotto il DB delle password. A parte quello Password Minder si rifiuta di girare sul mio nuovo PC: in passato ho di nuovo risolto lo stesso problema (avente a che fare con il .Net Frameword) e ho deciso di tagliare la testa al topo e passare a KeePass. KeePass ha un sacco di feature in più rispetto a Password Minder:

  1. Le password sono divise in gruppi. Utile per chi ne gestisce tante.
  2. Una volta copiata nella clipboard, la password viene automaticamente cancellata dopo alcuni secondi
  3. È possibile ridurre ad icona l'applicazione in maniera sicura. Al momento del restore l'applicazione richiede di nuovo la password.
  4. È opensource (non mi fiderei di SW di criptografia gratuito ma senza sorgenti)

Abbinato con foldershare è uno di quei tool che semplifica di molto la vita.

-quack

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (1):
1. Vibro.NET
martedì 29 agosto 2006 alle 10:43 PM - unknown unknown unknown
   

aspetta che esca CardSpace... poi tutta s'ta roba te la dimentichi  :-)

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)