Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Feb Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Lambdas

Lo sapevo che prima o poi sarei diventato addicted:

        public delegate void AsyncVoidMethodHelper();
 
        static void RunAsync(int timeout, AsyncVoidMethodHelper method)
        {
            IAsyncResult result = method.BeginInvoke(null, null);
            result.AsyncWaitHandle.WaitOne(timeout);
        }
 
        static void Main(string[] args)
        {
            string result = String.Empty;
 
            RunAsync(50, delegate
            {
                Thread.Sleep(10);
                Console.WriteLine("you should see this");
                result = "a";
            });
 
            RunAsync(50, delegate
            {
                Thread.Sleep(100);
                Console.WriteLine("you should _NOT_ see this");
                result = "b";
            });
 
            Console.WriteLine("result should be 'a'. => '{0}'", result);
 
 
        }

Con solo 2 righe di codice si può eseguire qualsiasi blocco in maniera asincrona e con un timeout predefinito. Ma la fantasia può essere lasciata libera di correre come un cavallo. Fichissima la possibilità di giocare con lo scope delle variabili (assegnazione di result). Stilisticamente perfetto: sintetico per chi lo scrive, doloroso per chi lo deve mantenere.

-quack

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (52): [ Pagina 1 di 2  - più vecchi ]
23. RoBYCoNTe
martedì 3 febbraio 2009 alle 4:26 PM - unknown unknown unknown
   

scusa paperino, ho inserito il tag a mano sbagliando!

   
24. EnricoC.
martedì 3 febbraio 2009 alle 5:07 PM - unknown unknown unknown
   

@ nonno

non mi resta che confermare la mia idea che tu sia un emerito imbecille che viene qui solo a trolleggiare.

Vacci piano con le offese, che le denunce fanno presto a volare. Non sto scherzando. Ti prendi un po troppe libertà ragazzo mio..

Torniamo in topic vah, figurati te se devo stare a perdere tempo con un incompetente (e ignorante) come te. Hai studiato al CEPU con Del Piero? Mavalà..

   
25. EnricoC.
martedì 3 febbraio 2009 alle 5:10 PM - unknown unknown unknown
   

@ nonno

Calcolare la diffusione di una piattaforma basandosi sulle unità vendute rispetto al totale è pura follia. Così facendo non tieni conto dell'errore causato da tutte quelle unità che non finiscono nel mercato "Home/Workstation" e quindi confronti le banane con le pere, senza contare che non tieni nemmeno conto della stragrande quantità di PC dismessi in ambito lavorativo, che però fanno sempre "numero" sul totale..

Ripeto: ignorante!

   
26. Dovella 70025
martedì 3 febbraio 2009 alle 5:43 PM - unknown unknown unknown
   

Enrico C.

Che vieni qui a trolleggiare è un dato di fatto, anche in questo caso entri a gamba tesa senza alcuna inerenza al thread e posti le tue castronerie quotidiane.

Il Nonno in modo simpatico cerca di sdamatizzare le tue imbarazzanti affermazioni e tu ancora insisti ?

PS. Tu calcoli i PC dismessi ? E perchè non calcoli i MAC dismessi?

----

Cmq. nel IT una cosa è certa e la sto testando di persona,

una stragrande maggioranza delle aziende sta switchando ai netbook con XP ( e creetemi che in poco tempo ne ho visto davvero tanti ma tanti) e parlo di multinazionali.

   
27. EnricoC.
martedì 3 febbraio 2009 alle 5:48 PM - unknown unknown unknown
   

In Net Applications Veritas!

@ dovella

Tu non puoi dare del troll proprio a nessuno

Ragazzi i dati sono quelli, e sono basati sui browser quindi CICCIA ai vostri calcoli inutili che non tengono conto di migliaia di fattori.

Se fosse cosi facile calcolare la diffusione dei sistemi operativi in base ad un semplice rapporto con le unità vendute lo farebbero tutti no? Invece guarda caso non viene preso in considerazione da nessuno (serio) questo rapporto, deve arrivare il nonno a insegnarci che si fa così e che Net Applications sbaglia..pfui

   
28. il nonno
martedì 3 febbraio 2009 alle 5:51 PM - unknown unknown unknown
   

EnricoC. sei patetico. Attendo la denuncia!

   
29. EnricoC.
martedì 3 febbraio 2009 alle 5:58 PM - unknown unknown unknown
   

@ il nonno

Poverino, non ne vale la pena. Ti compatisco

   
30. il nonno
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:02 PM - unknown unknown unknown
   

No, si uomo (figuriamoci), denunciami!

   
31. EnricoC.
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:07 PM - unknown unknown unknown
   

Ti ricordo che al momento attuale anche i commenti di un blog possono essere prove processuali, soprattutto le offese personali quindi c'è poco da fare gli spiritosi..

Ma personalmente non mi frega nulla di quello che pensi, quindi ti ignoro risparmiando tempo e denaro.

E smettila con questa guerruccia da bimbiminkia fra Win e Mac. Io ti porto delle statistiche ritenute valide, accettale e basta..

   
32. FDG
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:08 PM - unknown unknown unknown
   

Raga, datevi una calmata. I dati di Net App sono indicativi della diffusione dei mac, e se non sbaglio si riferiscono agli USA. Quindi non dicono molto delle vendite di personal computer e del resto del mondo. Al massimo dicono che il 10% degli utenti  della rete negli in America usa un Mac. Ha un significato su cui non mi pare ci sia molto da fare polemica.

Idem, dire "gli utenti Apple" è la stessa cosa che dire "gli utenti PC", "I frequentatori di questo forum", "gli italiani"... definizioni troppo generiche a cui si possono collegare solo pregiudizi.

Si parlava di C#... giusto?

Devo ammettere però col papero che non ho capito dove sarebbe il problema... cioè, il controllo ritorna senza uccidere il thread? Quindi si dovrebbe terminare esplicitamente il thread?

   
33. FDG
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:11 PM - unknown unknown unknown
   

Una domanda su F#: c'è qualche relazione con Scala della JVM, quindi con Erlang?

   
34. FDG
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:16 PM - unknown unknown unknown
   

Sto guardando... credo siano cose differenti.

   
35. EnricoC.
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:16 PM - unknown unknown unknown
   

@ FDG 

Si è riferito al Nord America, quindi non ha nemmeno senso confrontarlo con le unità vendute su scala mondiale (come faceva qualcuno[*].

Boh non so, a me pare semplice da capire. E' una statistica..

Ma tornando in topic (non segnalerò più statistiche, altrimenti qualcuno[**] potrebbe prendersela troppo). Interessa anche a me l'obiezione posta da FDG..

[*] e [**]: la stessa persona, qualcuno che se la prende troppo per 2 statistiche in croce e offende (a torto).

   
36. Dovella 70025
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:17 PM - unknown unknown unknown
   

e adesso CUCCIA

Windows 7 una beta che mette tutti a tappeto

blogs.msdn.com/.../...-23-of-the-market-share.aspx

   
37. EnricoC.
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:27 PM - unknown unknown unknown
   

@ dovella

Windows 7 una beta che mette tutti a tappeto

blogs.msdn.com/.../...-23-of-the-market-share.aspx

Quindi quando si tratta di Windows 7 le statistiche sono affidabili mentre quando si tratta di OS X non lo sono più?

Fatemi capire..

   
38. Dovella 70025
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:33 PM - unknown unknown unknown
   

e l ho postato apposta non l hai capito?

   
39. EnricoC.
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:36 PM - unknown unknown unknown
   

L'ironia non era per niente chiara. (e comunque Win7 in USA potrebbe essere benissimo a (circa) il 0,23%.

Sembrava una delle tue solite sparate. "$qualcosa mette tutti a tappeto"

Ognuno creda alle statistiche che gli pare. Indubbiamente lo share del Mac è cresciuto, è un dato interessante significa (fra le altre cose) che c'è stato qualche problemino dall'altra parte. Ma Vista va a gonfie vele, non ditelo al nonno altrimenti si incazza!

Comunque torniamo in topic altrimenti il Papero ci fucila. 

   
40. Dovella 70025
martedì 3 febbraio 2009 alle 6:44 PM - unknown unknown unknown
   

Si è cresciuto con ipod Touch ed Iphone,

risultati che probabilmente caleranno drasticamente per fine 2009.

ti ricordo Imac -40%

solo i macbook vendicchiano (avano)

   
41. Daniele B.
martedì 3 febbraio 2009 alle 8:03 PM - unknown unknown unknown
   

Sinceramente avreste rotto il ***** tutti e tre. Ma è possibile che qua l'unico che riesca a non fare polemica senza quantomeno intavolare una discussione sia Paperino? Fossi in lui bloccherei i vostri commenti.

   
42. Paperino
mercoledì 4 febbraio 2009 alle 12:41 AM - unknown unknown unknown
   

FDG:

Devo ammettere però col papero che non ho capito dove sarebbe il problema... cioè, il controllo ritorna senza uccidere il thread? Quindi si dovrebbe terminare esplicitamente il thread?

Infatti l'esempio è imperfetto anche se nel caso di applicazioni WinForm/Console alcuni thread possono essere completamente abbandonati. L'esempio è illustrativo di come si possano scrivere blocchi di codice inline da eseguire in maniera asincrona senza dover rimbambire con la dichiarazione di metodi "artificiali". Non so se è chiaro

   
43. mario
mercoledì 4 febbraio 2009 alle 8:07 AM - unknown unknown unknown
   

Concordo con Daniele B.

@EnricoC., che bisogno c'era di tirare fuori le statistiche di Net Applications? Fossi Paperino avrei bloccato il tuo commento, chiaramente OT, e che ha scatenato le solite e prevedibili reazioni.

   
44. Gabriele
mercoledì 4 febbraio 2009 alle 9:18 AM - unknown unknown unknown
   

Stilisticamente perfetto: sintetico per chi lo scrive, doloroso per chi lo deve mantenere

I due punti non ci stanno. Se è doloroso per chi lo deve manutenere (e mi sembra lo sia), è masochisticamente perfetto!

   
45. il nonno
mercoledì 4 febbraio 2009 alle 10:29 AM - unknown unknown unknown
   

Nel caso vi sia sfuggito, la cosa che piu' e' insopportabile nell'atteggiamento di EnricoC. non e' la sua propaganda pro Apple stile testimone di Geova, ma la sua infantile vena polemica su qualunque argomento.

Lasciamo perdere la polemica su Net Applications, andate a rileggervi quello che ha scritto su F# di cui parla, dopo aver fatto due ricerche in croce su google e wikipedia, con la presunzione e l'arroganza di sapere come stiano le cose.

Il mio riferimento a F# e' stato fatto perche' se si parla di programmazione asincrona (e/o di parallellismo) allora F# ha un paradigma davvero elegante, molto piu' "funzionale" (battuta da geek!) di C#

Comunque consiglio a chi interessato della materia di guardarsi le presentazioni fatte al PDC da Hejlsberg (TL16) e da Luca Bolognese (TL11)

sessions.microsoftpdc.com/public/timeline.aspx

   
46. EnricoC.
mercoledì 4 febbraio 2009 alle 11:18 AM - unknown unknown unknown
   

Faccio notare (rileggete l'ordine dei commenti) che io ho semplicemente segnalato le statistiche di Febbraio (messe fra tag OT tra l'altro). Poi si stava continuando in topic discutendo delle velocità di generazione della pagina.

Il nonno poi è intervenuto e si è sentito bruciare la coda perchè ho buttato li una piccola battuta sulla sua segnalazione di F#. E gli ho pure fatto notare che "forse" era vero che F# è uscito/sta uscendo dalla Microsoft Research. Ma lui niente..

Tutto qui, nessuna polemica particolare non fosse per le offese personali che mi ha rivolto. Io al contrario mi ritengo una persona abbastanza educata, non ho offeso nessuno e ho chiesto scusa quando qualcuno si è sentito offeso.

   
47. EnricoC.
mercoledì 4 febbraio 2009 alle 11:37 AM - unknown unknown unknown
   

Ma il nonno è cresciuto all'epoca del pirata barbanera e quindi si può permettere di essere maleducato.

   
48. il nonno
mercoledì 4 febbraio 2009 alle 9:44 PM - unknown unknown unknown
   

Ancora a insistere che F# non e' gia' stato rilasciato come CTP dal team di prodotto... ma hai pantano al posto dei neuroni?

   
49. EnricoC.
mercoledì 4 febbraio 2009 alle 9:51 PM - unknown unknown unknown
   

@ il nonno

Ancora a insistere che F# non e' gia' stato rilasciato come CTP dal team di prodotto... ma hai pantano al posto dei neuroni?

Ah si. E dimmi tuttologo, lo posso usare su Visual Studio come linguaggio supportato al 100%?

Intendo, supponiamo che io stia per acquistare oggi stesso Visual Studio Cazzuta Edition. E' supportato nativamente come linguaggio?

   
50. il nonno
giovedì 5 febbraio 2009 alle 2:10 AM - unknown unknown unknown
   

Oggi le comiche... ho scritto che F# e' stato rilasciato come CTP e che a breve (questione di qualche mese) uscira' la versione RTM e per di piu' sara' open source. Ma e' cosi' difficile da capire?

Bastava che tu seguissi il primo link che avevo postato e saresti arrivato a questo:

www.microsoft.com/.../details.aspx

Per farlo girare hai bisogno di VS Standard (o superiore) o il gratuito Visual Studio Shell, mentre non lo puoi usare con le versioni express.

Una volta installato apri il tuo bel VS e crei un F# project, oppure ti scarichi gli esempi da qui:

code.msdn.microsoft.com/.../ProjectReleases.aspx

e li compili e li lanci dall'IDE di VS.

Ti ho caricato pure una schermata del VS Shell... vediamo se ti basta o devo accendere un cero a padre Pio...

img18.imageshack.us/my.php?image=fsharpba4.png

Ti avessi sotto mano ti avrei gia' strozzato!!!

   
51. EnricoC.
giovedì 5 febbraio 2009 alle 11:23 AM - unknown unknown unknown
   

@ il nonno

Ti stai concentrando sul fatto che si possa farlo girare su VS. Il dibattito era sulla questione che fosse o meno uscito dalla Microsoft Research. Ed è uscito dalla Microsoft Research no?

Immaginavo che si potesse scaricare visto che è stato rilasciato come CTP (:D) non per niente nel mio commento provocatorio sopra ti ho scritto "supponiamo che io stia per acquistare oggi stesso Visual Studio Cazzuta Edition. E' supportato nativamente come linguaggio?"

Comunque strano tu abbia così difficoltà a dire che è uscito dalla MS Research, visto che lodi sempre MS dovresti essere contento..

Ok dai, finita qui comunque lo proverò visto che ci sono gli esempi sempre molto utili..

   
52. il nonno
giovedì 5 febbraio 2009 alle 12:29 PM - unknown unknown unknown
   

No, la questione non era se originariamente fosse un progetto di MS Research (cosa che non e' mai stata in discussione anche perche' e' del tutto irrilevante) la questione era se "E poi è ancora a livello di "research" no?" o se fosse gia' in mano al team di prodotto.

Se non sai neppure quello che hai affermato e' un problema tuo non mio.

Oltre al fatto che hai messo in dubbio che sia supportato al 100% da Visual Studio, mentre come di ho fatto vedere e' perfettamente integrato in Visual Sudio cazzuta edition, essendo appunto rilasciato in CTP dal team di Visual Studio e non da MS Research.

Quindi come tuo solito hai fatto polemica sul nulla. Bravo!!!

 

P.S. L'unico motivo per cui ti ho risposto e' che magari c'e' qualcuno a cui effettivamente interessa F# e mi da' fastidio che ci sia qualcuno come te che sparge FUD a riguardo.

   
[ Pagina 1 di 2  - più vecchi ]
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)