Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Religioni moderne

Sono decisamente contro le guerre di religione. Mi scocciano nel senso più noioso dell'accezione in quanto poi si finisce per sentire o leggere sempre le stesse stupide cose.

Però spulciando i referrals ho trovato un paio di chicche di veri e propri «talebani». Andiamo a cominciare.

Dal forum di Ubuntu Italia un tipo, riferendosi al mio post "sul come scegliere un sistema", si chiede:

Lo sa quanti programmi di videoediting ci sono per Linux?Perchè non si è informato?

E che parlo a fare se scrivo ma certa gente non sa leggere? Lo stesso tipo per ironia della sorte nello spazio dedicato alla sua firma chiede aiuto su «come installare la stampante su Ubuntu» (ma nessuno gli risponde e lui piange).

Dopo costui un altro personaggio si chiede:

non c'è nessuno che possa fare un reply per fare crollare tutto quello che ha detto con esempi concreti?

Magari!!! Sei pagine piene di risposte al thread ma nessuna indicazione di un vero programma di video editing che funzioni per Linux.

Gli fa eco un altro:

Io per la stragrande maggioranza del tempo uso linux.
Ora però sto scrivendo da xp perché per stampare delle foto i driver di windows della mia stampante vanno molto meglio..

Ouch. Cos'è sfiga o comincio a intravvedere un pattern??

In quanto a commenti tecnici sul mio blog non va molto meglio su un altro forum. Un tipo che ha per avatar un'immaginetta di Berlinguer scrive di me:

Speravo vivamente che questo bipede con pollice opponibile fosse un fake.
Purtroppo sembra proprio che lavori per Microsoft (e non poteva essere altrimenti, visti gli argomenti dei suoi thread), quindi non è un ragazzino 17enne che scrive per il gusto di farlo

Lo stesso «Berlinguer», per 'spiegare' il nome del mio blog, teorizza:

Probabilmente è un modo per dire: "Sono completamente fuori dal mondo, non fateci caso...".

Devo ammettere che il titolo del mio blog sul forum attira molte simpatie:

Ah, ok, anche se non c'entra comunque una sega

Cmq sì, non c'entra una mazza con l'informatica!

Pensa te, da ignorante totale ignoravo che per parlare di informatica su un blog bisogna avere un titolo che ci azzecchi!

Un altro avventore, in riferimento ad una frase sul mio post «sull'erba», dice:

ma uno che scrive ste cazzate qua
"La parte più interessante dell'articolo di Long riguarda il «perché». Long si chiede infatti quali sono i motivi secondo i quali l'azienda di Cupertino avrebbe dovuto anche lei scegliere l'erba come uno sfondo per il desktop (magari il motivo c'è ma è tenuto in gran «segreto»)."
secondo te è degno di vivere?

Non è il primo, già qualcun altro voleva strangolarmi perché non parlo bene di Linux (ma poi in realtà un sacco di gente finisce su questo blog per capire come installare Ubuntu su una VM). Ho intenzione di creare subito una pagina "dicono di me". Ma per fortuna c'è «Berlinguer» - e la sorte ha un senso dell'ironia formidabile visto che «Berlinguer» si firma con una frase sulla questione morale - che prende le mie "difese":

Secondo me sì, sono sempre stato contro la pena di morte. Però andrebbe internato, e costretto a vivere senza la possibilità di scrivere su blog, forum o qualunque altra forma di esperienza multimediale condivisibile da utenti.

Evviva la democrazia. Mentre il signor Bianchi aggiunge:

Questo tizio secondo me una patata (nella sua accezione femminea) dal vero non l'ha mai vista

E a questo punto, bischero che sono, mi è venuta in mente una battuta da mercato del pesce (dove immagino questi signori si trovino benissimo a loro agio a giudicare dai contenuti sopraffini di certe espressioni). La tengo per me ma so che è inutile: quelli che sanno davvero leggere l'hanno già capita.

Concludo con una ennesima citazione; stavolta vado a memoria ma l'autore è lodevole. Einstein infatti diceva «due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana; ma dell'universo non sono neanche sicuro».

-quack

Technorati tags:

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (16):
1. Enrico
venerdì 14 settembre 2007 alle 5:42 PM - unknown unknown unknown
   

Di solito direi "non ti curar di loro ma guarda e passa"... pero' visto che la tua ironia e' cosi' fine direi che il post ci sta tutto ;-)

   
2. Enrico Fermo
venerdì 14 settembre 2007 alle 5:51 PM - unknown unknown unknown
   

Leggo sempre con piacere i post sul tuo Blog e condivido con te la nausea per le guerre di religione che *artatamente* impazzano nel web: Linux vs Windows vs MacOsx; Apple vs Microsoft; Microsoft vs tutti; ecc.

Ogni volta che provo a capire, seriamente, quale strumento utilizzare per un determinato scopo, chiedendo a chi ritengo possa essere più informato di me, vengo sepolto sotto una valanga di offese o di sberleffi perchè uso "quello" anzichè "quell'altro".

Se chiedo a qualche esperto di Linux perchè dovrei rinunciare a Windows nel tentativo di raccogliere una collezione di pro e contro per poi decidere cosa fare, o, viceversa perchè passare a Vista da Linux, oppure perchè dovrei spendere di più per acquistare un PC/Notebook Apple, la musica non cambia: prima o poi il thread si arricchisce solo di commenti di idioti che si offendono a vicenda.

Troppi parlano (ma sarebbe meglio dire straparlano) senza conoscere a fondo l'argomento; ma spesso senza nemmeno conoscerlo un pochino. Altri rispondono riportando frasi per sentito dire, o dicerie, o per luoghi comuni.

Insomma, vabbè che la religione "...è l'oppio dei popoli", ma non c'è proprio verso di intavolare una seria discussione o un confronto tra due prodotti basato su dati oggettivi.

Da qualche mese tengo anche io un blog, ma ho avuto molto timore a scrivere qualche riflessione in merito, proprio per la paura di scatenare la solita cacofonia di idiozie senza ricavare un solo spunto su cui riflettere.

Se conosci in giro qualche forum/newsgroup/blog in cui è possibile un confronto sereno tra varie tecnologie potresti segnalarmelo?

Grazie

Complimenti per il blog.

Ciao

Enrico

   
3. Paperino
venerdì 14 settembre 2007 alle 6:02 PM - unknown unknown unknown
   

Sai com'è oggi sono di buon umore Smile (Venerdì 14 Settembre)

   
4. Shance
venerdì 14 settembre 2007 alle 6:38 PM - unknown unknown unknown
   

@Enrico Fermo

"Troppi parlano (ma sarebbe meglio dire straparlano) senza conoscere a fondo l'argomento; ma spesso senza nemmeno conoscerlo un pochino. Altri rispondono riportando frasi per sentito dire, o dicerie, o per luoghi comuni."

Gli esperti sono quelli che la pensano come te?

"Se conosci in giro qualche forum/newsgroup/blog in cui è possibile un confronto sereno tra varie tecnologie potresti segnalarmelo?"

Apri un blog ed intavola un discorso no?

:)

Buon week end a tutti!

   
5. sirus
venerdì 14 settembre 2007 alle 7:03 PM - unknown unknown unknown
   

Effettivamente tutto il web è cosparso da queste discussioni... ma alle volte ci si fa anche quattro risate e questo è un dato di fatto. :D

   
6. Enrico Fermo
venerdì 14 settembre 2007 alle 7:49 PM - unknown unknown unknown
   

@ Shance

Sei certo di aver letto il mio post?

Fino in fondo?

Sicuro?

Prova a rileggerlo...

Ciao

Enrico

P.S.

cerco qualcuno con cui scambiare pareri e impressioni i modo obiettivo. Se NON la pensa come me e spiega le sue ragioni senza insultare il prossimo, ancora meglio!

   
7. Paperino
venerdì 14 settembre 2007 alle 8:09 PM - unknown unknown unknown
   

@Enrico:

non credo che ci siano forum online "pacati". La comunicazione umana perde davvero molto nella forma scritta; me ne sono accorto per via di discussioni via email con amici; figurati quello che accade 'naturalmente' su un forum tra sconosciuti dove abbondano persone che a malapena sanno accendere un PC ma danno del pirla a gente del calibro di De Icaza (per Shance: può Miguel essere definito un "esperto"?). On top of that, il talebanesimo impone il sopravvento dell'opinione opinabile sui fatti mentre un tale forum richiederebbe un moderatore imparziale (figura mitologica) a tempo pieno. Insomma se ci sono, sono ben nascosti.

Ti ringrazio per i complimenti, anche quelli sempre ben accetti!

   
8. gialloporpora
sabato 15 settembre 2007 alle 12:38 AM - unknown unknown unknown
   

Complimenti per l'ironia :-), davvero simpatico.

Anche a me non piace quando ci si mette ad offendere le persone facendo scadere le discussioni  in chiacchere da bar.

Ciao

   
9. Ampere
sabato 15 settembre 2007 alle 10:33 AM - unknown unknown unknown
   

che dire? non mi sono mai piaciuti gli estremismi in genere....appartengo alla razza in via di estinzione che ascolta il prossimo; ricordate quella "pubblicità progresso" in cui delle persone parlano ed un'altra si copre le orecchie e copre il discorso altrui con suoni puerili? questo è lo scenario dei giorni nostri!! l'interlocutore è visto quasi sempre come un invasore del proprio orticello culturale, mai come una potenziale ricchezza, una persona che può, nel bene o nel male, determinare conoscenza; e quindi va da se che il cappellino "windows vista" cosi ben custodito sulla mia scrivania con le cuffiette Skype indossate comporta scherzetti di ogni tipo (alcuni anche simpatici direi ;-) ), oppure una affermazione del tipo "mi trovo bene con Vista" porta a risposte "se l'unico al mondo"......cosa possibile...cioè nessuno dice che un prodotto sia meglio di un altro a prescindere; quello che manca sono le condizioni al contorno: cosa ci devo fare con questo oggetto? devo fare le gare di formula uno? allora una Punto non va bene!!! devo portare la famiglia al mare? meglio una Station Wagon......

   
10. Paperone
sabato 15 settembre 2007 alle 11:41 AM - unknown unknown unknown
   

Ciao. Non riesco proprio a intuire la battuta da mercato del pesce :(. Non è che si può avere un indizio?

   
11. Ampere
sabato 15 settembre 2007 alle 11:46 AM - unknown unknown unknown
   

@Paperone...suppongo trattasi di una frase avente come protagoniste le sorelle dei simpatici interlocutori.....almeno penso!!

   
12. Shance
sabato 15 settembre 2007 alle 1:26 PM - unknown unknown unknown
   

#Enrico Fermo

"Sei certo di aver letto il mio post?

Fino in fondo?

Sicuro?

Prova a rileggerlo..."

Uhm, fatto, l'hai intavolato il discorso o non ti viene a trovare nessuno?

@Paperino

Bella la figura mitologica del moderatore, lol

Che è poi Miguel?

   
13. Paperino
sabato 15 settembre 2007 alle 6:25 PM - unknown unknown unknown
   

@Shance:

Miguel è una persona che ha scritto un sacco di linee di codice (Gnome, Mono) e che bontà sua riesce a trovare anche il tempo per approfondire questioni legali (leggi: sui brevetti ne sa più di me; solo che a me la gente di passaggio chiede spesso di pronunciarmi su questioni legali mentre quando parla Miguel viene spesso aggredito; ci torno)

@Ampere:

ci sei andato vicino, ma da amante della statistica avevo scelto un "target" diverso ma più preciso.

   
14. ViK
domenica 16 settembre 2007 alle 8:37 PM - unknown unknown unknown
   

Cmq le guerre religiose a me divertono un monte... Basta mettere la parola Vista nella stessa frase in cui è presente la parola Ubuntu e... che risate ragazzi! E' vero che quando nelle discussioni c'è il testo di quello che dici, ma non la tua faccia, allora puoi sfogare tutta la tua aggressività (e non solo). Purtroppo è successo anche a me qualche volta.

@Paperino

Ti stimo sempre di più. Dovresti scrivere un libro dal titolo "come essere sarcastici e ironici senza farsene accorgere" :P

P.S.= un altro suggerimento sulla battuta?

   
15. Anonimo
lunedì 17 settembre 2007 alle 11:59 PM - unknown unknown unknown
   

Sono d'accordo, discussioni così "vissute" non portano a nulla (ho sperimentato anche dal vivo). Sarebbe meglio (ma decisamente utopistico) che tutti rispettassero l'idee del prossimo e provassero a capire le ragioni retrostanti, piuttosto che partire prevenuti e andare direttamente all'attacco.

P.S.

Impeccabile l'ironia!

   
16. Paperino
giovedì 4 ottobre 2007 alle 7:24 PM - unknown unknown unknown
   

@ViK:

sulle sorelle non c'è mai certezza... Vedi qui: aovestdipaperino.com/.../battute-da-pescheria.aspx

Lascio dedurre a te il resto del papero pensiero. Big Smile

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)