Info:

twitter

Ultimi commenti: Comment feed

Tags:

Sponsor:

Archivio 2018:

Gen

Archivio 2017:

Dic Nov Ott Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2016:

Dic Nov Ott Ago Mag Mar Feb Gen

Archivio 2015:

Nov Ott Set Mar Gen

Archivio 2014:

Dic Nov Ott Set Lug Giu Mag Apr Gen

Archivio 2013:

Dic Nov Set Ago Lug Giu Mag Apr Feb Gen

Archivio 2012:

Dic Nov Ott Set Ago Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2011:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2010:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2009:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2008:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2007:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Archivio 2006:

Dic Nov Ott Set Ago Lug Giu Mag Apr Mar Feb Gen

Automobilisti advanced

Mi sono accorto che un paio di “profili” mancavano nel mio post precedente sull’argomento. Colmo immediatamente la lacuna.

Muratori: sulle autostrade americane è possibile sorpassare a destra, a sinistra e al centro. Tale tipo di manovra diventa impossibile quando si ha a che fare con i muratori. Il muratore è un automobilista che lavora in team. Il suo scopo è viaggiare alla stessa velocità del veicolo di fianco creando di fatto un muro di veicoli che viaggia 5mph sotto il limite: ci si accorge di essere in presenza di muratori professionisti, quando le corsie occupate sono più di due.

Infilati: gli infilati sono gli automobilisti che per immettersi nella corsia principale sporgono più di 3/4 del proprio veicolo e restano immobili nonostante abbiano occupato già l’altra corsia. L’effetto netto è il rallentamento del traffico: se si buttassero e basta tutto sarebbe molto più scorrevole. Di solito, e quello che sto per dire ha la stessa valenza della mia teoria sui corollari, si tratta di donne proveniente da un paese molto poco urbanizzato.

Incostanti: altra categoria che mette a dura prova le mie coronarie, soprattutto in autostrada. Sono gli automobilisti incapaci di mantenere una velocità di crociera e alternano brusche frenate a rapide accelerazioni. Molto simili agli indecisi, ma usano la quarta dimensione al posto delle altre tre.

Giratori: non ho altro modo migliore di definirli. Sono quegli automobilisti che tutti i sacrosantissimi giorni vogliono girare a sinistra sulla 24th St mentre sono sulla Bel-Red. Cosa che potrebbe sembrare innocua, ma a causa del traffico costante e continuo in direzione opposta garantisce il rosso a tutte le macchine in fila. La cosa che mi fa impazzire dei giratori è che accendono il lampeggiatore sinistro solo dopo che il semaforo è diventato verde, quando cambiare corsia è diventato impossibile.

C’è da aggiungere che in questi giorni è caduta tanta, tantissima neve e che la temperatura si è fermata sotto lo zero per diverse notti consecutive: risultato finale una marea di veicoli con difficoltà di guida e incidenti da film di azione, come questo breve video può dimostrare:

-quack

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (9):
1. vik
lunedì 22 dicembre 2008 alle 10:29 PM - unknown unknown unknown
   

1) Il link a live maps non funziona

2) "ci si accorge di essere in presenza di muratori professionisti, quando le corsie occupate sono più di due." lol

3) Quelli che odio di più da questa lista sono gli "incostanti"

4) Effettivamente il video sembra essere uscito da Die Hard 4!

   
2. 0verture
lunedì 22 dicembre 2008 alle 11:01 PM - unknown unknown unknown
   

Che roba sarebbe Bel Red ?

   
3. Paperino
lunedì 22 dicembre 2008 alle 11:45 PM - unknown unknown unknown
   

@vik: strano ho appena controllato il link su un altro PC...

@0verture: è la Bellevue-Redmond road, una strada locale molto trafficata.

   
4. il nonno
martedì 23 dicembre 2008 alle 12:19 AM - unknown unknown unknown
   

Il link non funzia neppure a me aprendolo con un PC con IP italiano, il "prefisso" viene cambiato in http://maps.live.it/?mkt=it-it? e mostrata la mappa dell'italia.

Se lo apro da un PC con IP USA invece lo mostra correttamente. Baco che mi auguro non vogliano sistemare come "by design"

   
5. Paperino
martedì 23 dicembre 2008 alle 2:04 AM - unknown unknown unknown
   

Ho sostituito il link con Google Street View. Il semaforo è in bella vista.

   
6. 0verture
martedì 23 dicembre 2008 alle 3:12 AM - unknown unknown unknown
   

Scusa la domanda ma in america non sanno che esistono i semafori con la freccia per svoltare generalmente temporizzati proprio per permettere le svolte tenendo fermi gli altri ?

   
7. Paperino
martedì 23 dicembre 2008 alle 3:48 AM - unknown unknown unknown
   

sì certo, ma su quell'incrocio no, anche perché le vie adiacenti sono raggiungibili tramite percorsi più brevi. In parole povere girare a sinistra sulla 24th è una pratica vicinissima all'inutilità.

   
8. 0verture
martedì 23 dicembre 2008 alle 4:04 AM - unknown unknown unknown
   

Rifaccio la domanda proponendo il cartello blu con le direzioni obbligatorie.

Avanti + Destra dovrebbe stare bene, poi un bel vigile/sceriffo, di quelli tanto ammmericani, da film, con la ciambella glassata rosa ed il caffè, nascosto dietro un albero pronto ad insederarne 20 al giorno

 

(stranamente sto rivalutando il nostro incasinatissimo codice della strada)

   
9. Enrico FOLBlog
martedì 23 dicembre 2008 alle 7:59 AM - unknown unknown unknown
   

@il nonno

baco che mi auguro non vogliano sistemare come "by design"

Maroooonnna!
E chi lo regge ora il re dei troll?

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)