Ultimo sparalink

Nessun tema, un po' tuttifrutti.

  • update acido:
    Apple's recent QT 7.4 update [...] disables Adobe's professional After Effects video editing software
    Moltissimi professionisti del video editing sembrano estremamente incazzati.
    Apple come al solito nega: several threads of which have been deleted by Apple
    La soluzione pare drastica: Unfortunately, it is not possible to roll back to a previous version of QT without doing a full OSX reinstall
    No System Restore (di serie sin dallo sfigatissimo Windows ME)??? Ahiahiahiahi
    (nessun commento che l'update fosse una questione di "sicurezza ma non del tutto")
  • il tonfo:
    tonfo 
    Colpa dell'update acido? No forse semplicemente saturazione del mercato:
    saturazione  (Fonte)
    E da aggiungere il crollo generale della borsa. Rispetto al massimo raggiunto pochi giorni fa un bel tonfo, non c'è che dire (-36%). Il botto si è sentito fino qui.
  • Alex Ionescu spiega perché aggirare i meccanismi di difesa di un OS non è una buona idea; un certificato per la firma dei driver costa un'inezia. L'avevo detto io!
  • Le ultime chiacchiere su Win7: un tizio ha detto che un altro tizio...

-quack

Technorati Tags: ,

Potrebbero interessarti anche:
Commenti (11):
1. zakk
giovedì 24 gennaio 2008 alle 2:06 AM - unknown unknown unknown
   

Ciao! Mi sapresti dire di preciso quanto costa un certificato per la firma di un driver?

   
2. Paperino
giovedì 24 gennaio 2008 alle 8:10 AM - unknown unknown unknown
   

Credo che quello authenticode da 80$ sia buono anche per firmare i driver ( https://author.tucows.com/ ). L'ordine di grandezza mi sembra giusto (non più di qualche centinaio di $$ l'anno).

   
3. FDG
venerdì 25 gennaio 2008 alle 2:51 PM - unknown unknown unknown
   

Il System Restore su OS X non serve perché per una nuova installazione si perdono 20 minuti (tempo in più si perde solo se si procede con la verifica del CD di installazione) ed in generale non è necessario reinstallare il software. Non so se questo è vero per After Effects. Male che vada se vuoi tenerti la precedente installazione basta scegliere "archivia e installa" e quindi recuperare quello che ti serve.

Ricordo i tempi in cui col vecchio MacOS si potevano tenere tranquillamente sullo stesso disco più installazioni del sistema operativo e bastava spostare un paio di file e riavviare per cambiare sistema; la directory del sistema poteva essere collocata dove si voleva e avere un nome qualsiasi, così che potevi tenerti una "System", una "Old System", una "New System" e così via. Purtroppo con OS X non è più possibile farlo perché il sistema ha una collocazione precisa. Servono più partizioni, una per ogni installazione del sistema.

   
4. Paperino
venerdì 25 gennaio 2008 alle 5:15 PM - unknown unknown unknown
   

Il problema di una reinstallazione non risiede tanto nelle applicazioni (anche in Windows c'era la modalità "sovrascrivi file di sistema") quanto quello degli aggiornamenti... sai che palla riscaricare tutto cercando di evitare quello "acido".

Piccola provocazione: ma quella di reinstallare sempre l'OS da capo non era una delle "maledizioni di Windows"? Smile

   
5. FDG
venerdì 25 gennaio 2008 alle 5:48 PM - unknown unknown unknown
   

Si, ti devi riscaricare gli update. Però l'update "acido" è uno e lo disabiliti con un checkbox. Semmai il 10.5.1 è piuttosto pesante.

La maledizione di Windows non era di per se il reinstallare, ma che lo dovevi fare periodicamente e come installazione ex-novo. Ma questo ai tempi dei vecchio Windows. Da XP in poi la situazione mi pare sia decisamente migliorata.

Già che ci sono, un po di cibo per il papero: si vocifera di un 10.5.2 da 450 MB :-O

www.macitynet.it/.../index.shtml

   
6. Dottor Jim
venerdì 25 gennaio 2008 alle 7:20 PM - unknown unknown unknown
   

Ottimo post, ma c'è una cosa che mi ha incuriosito particolarmente ed è l'ultima voce ("Le ultime chiacchiere su Win7: un tizio ha detto che un altro tizio...").

Devo dire che è da un pò che stanno circolando notizie (e anche qualche screenshot che non si sa fino a che punto sia vero oppure no -.-) sulla nuova versione di Windows. Si vocifera che la probabile data di uscita sia prevista per il 2009 ma la cosa mi stupirebbe perchè sarebbe a soli 2 anni dall'uscita di Windows Vista.

In ogni caso mi sono permesso di creare un post nel mio blog con tutte le cose che si sono scritte fin'ora (e ripeto non so fino a che punto attendibili dato che Microsoft non ha rilasciato ufficialmente nessuna informazione) e mi piacerebbe avere un parere :)

L'indirizzo è questo: pensierinliberta.wordpress.com/.../windows-7-tra-leggenda-e-realta

Saluti.

   
7. Paperino
venerdì 25 gennaio 2008 alle 7:56 PM - unknown unknown unknown
   

> ma la cosa mi stupirebbe perchè sarebbe a soli 2 anni dall'uscita di Windows Vista

In realtà prima di Vista MS rilasciava un OS ogni 18-24 mesi. L'anomalia non è Win7 ma è stata il lunghissimo periodo ti tempo passato tra XP e il rilascio di Vista (neanche tanto poi se si considera che il SP2 è stato grande quanto un OS)

>mi piacerebbe avere un parere

Su Win7 le bocche sono cucite. Post interessante il tuo, ma non posso dire altro. Wink

   
8. Dottor Jim
venerdì 25 gennaio 2008 alle 8:54 PM - unknown unknown unknown
   

Ok ;)

Allora rimango alla finestra in attesa di nuove notizie, spero ufficiali :D

   
9. Blackstorm
venerdì 25 gennaio 2008 alle 11:34 PM - unknown unknown unknown
   

@FDG:

>si vocifera di un 10.5.2 da 450 MB :-O

E meno male che windows fa gli update pesanti... :)

@Paperimo:

>Su Win7 le bocche sono cucite.

Saggia scelta, imho. Visto com'è andata con Vista, ritengo sia più opportuno tenere stretit i cordoni, almeno per ora.

   
10. Blackstorm
mercoledì 30 gennaio 2008 alle 11:04 PM - unknown unknown unknown
   

A quanto pare, Windows7 nel 2009 era tutta fuffa... si parla addirittura dei primi mesi del 2011 :)

   
11. Franco
sabato 9 febbraio 2008 alle 8:01 PM - unknown unknown unknown
   

@ tutti

Apple ha riparato il problema con After Effects..

@FDG

Volevo precisare che il 10.5.1 per Intel (scaricato da Aggiornamento Software) e' "solo" 39 mega circa...

   
Lascia un commento:
Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati; regole di ingaggio per i commenti)
(opzionale, per il Gravatar)