Qualche giorno fa, a causa di problemi sul server di hosting, lo sfortunato avventore s’è beccato qualche schermata di errore del tipo:

YSODconosciuta anche con il nome di ASP.Net YSOD (Yellow Screen of Death). In un paio di occasioni questo è capitato per una mancata risposta del backend SQL, magari beccato durante un riavvio di manutenzione, altre volte per problemi un po’ più seri come la carenza di spazio libero quando in realtà avevo teoricamente a disposizione più di 99GB rimanenti.

La YSOD è praticamente una schermata di debug utile per lo sviluppatore: nel caso in questione però saranno ormai diversi mesi che non vedo uno YSOD causato da problemi di codice, quindi ho deciso di disabilitarne l’uso in favore di una schermata più simpatica. Per imparare qualcosa ho cercato di fare le cose per bene, perché quando mi prende va a finire che anche per le puttanate son capace di spendere ore ed ore. Il risultato lo si può ammirare in questa pagina:

Gracefully degradeLa cosa più antipatica da realizzare è stato il centraggio della box in primo piano, cosa rivelatasi impossibile tramite CSS e basta. Un po’ di JavaScript + JQuery e la paura e passata; col senno di poi però arrivare a scrivere codice JS per una pagina statica di errore mi sembra pura follia…

-quack