Ritorna la sfida del mese

Dopo tutti i casini tecnici con il mio ISP - che ha pensato di migrare il tutto su 64 bit - ho deciso di riscrivere il blog da zero. Ho fatto delle piccole prove con ASP.Net e "oh my God" tutto il processo di sviluppo e' stato notevolmente semplificato. Ecco come voglio approcciare il problema:

1. Usare le master pages per avere il look consistente
2. Creare un Web-Control ad-hoc in grado di fare il rendering dei vari templates. Ho fatto qualche prova e io stesso ho detto: "wow"
3. Obbedire ai requirement stringenti di security del mio ISP dando la possibilita` di usare Access/SQL Server semplicemente cambiando un parametrillo di configurazione
4. Usare la parte WebServices per interfacciare il tutto con BlogJet. Da questo punto di vista penso di prendere un po' di codice in prestito da dasBlog.

La challenge sembra interessante. Per ora sono riuscito ad avere piu' o meno lo stesso look and feel, ma decisamente con molta, molta funzionalita` in meno. Sara' un progetto lento, per ora sono hostato sul vecchio server che ogni tanto singhiozza.

 

Pubblicato martedì 21 marzo 2006 alle 9:27 AM - 0 commenti so far
Archiviato in: Blog-Tech

Blackout

Negli scorsi giorni ci son stati un po' di problemuzzi sul server che ospitava questo blog. Probabilmente, sarà spostato ancora su un altro server (sempre con la stessa URL per cui in fin dei conti non cambia proprio niente).

P.S. I problemuzzi non sono ancora finiti... Sad

Pubblicato mercoledì 15 marzo 2006 alle 6:15 AM - 0 commenti so far
Archiviato in: Blog-Tech

Pop quiz (1)

Cosa c'è di sbagliato nel codice qui sotto (in C#)?

try 
{ 
    .... 
} 
catch(XYZException e) 
{ 
    if(e.Message.StartsWith("The server is offline")) 
    { 
        // do something 
    } 
    else 
    { 
        // do something else 
    } 
}

 

Pubblicato domenica 12 marzo 2006 alle 5:39 AM - 3 commenti so far
Archiviato in: Codice

Mi sento un po' tedesco
Mi capita spesso di essere in imbarazzo con i miei colleghi per qualche uscita del nostro "Presidente" (mi ricordo la battuta sulla superiorità dell'occidente costatami più di qualche imbarazzo). Ma questo video, che in Italia è stato direi "censurato", è spettacolare.

Pubblicato venerdì 10 marzo 2006 alle 6:45 AM - 2 commenti so far
Archiviato in: Politica

Tracking down a memory leak
Uno dei vantaggi dei linguaggi managed (Java, C#, ecc.) è quello di rendere quasi impossibili - a meno di imperizia - i memory leaks. Quando però succede, sono guai. Dopo averci perso quasi 24 ore, ho un suggerimento per me stesso. Questo articolo è semplicemente favoloso!

Pubblicato mercoledì 8 marzo 2006 alle 5:43 AM - 1 commento so far
Archiviato in: Link